CALCIO FEMMINILE ULTIMA PUNTATA
LA STAGIONE SI E’ CHIUSA. E’ PODIO PER LA MARTESANA

Finito il Torneo Estivo Prestige, si chiude la stagione per l’altra metà del calcio.
Avevamo lasciato Polisportica Carugate A e Speranza Agrate, alle prese con le semifinali. Vediamo come hanno chiuso.

Semifinali
Contro l’ottima formazione de La Traccia, le carugatesi della Polisportiva se la sono giocata a viso aperto, recuperando uno svantaggio di due reti con una doppietta di Sedda (2 a 2), e portando il match sino ai rigori, dove gli errori di Bernareggi e Mattarel, sfortunatissime dal dischetto, hanno lanciato le avversarie verso la finale.

La Speranza Agrate ha invece affrontato un’agguerrita Resurrezione, aggressiva su ogni pallone e davvero avversario difficile da battere. Le giallo blu però, hanno trovato la via del goal con Amadeo subito nel primo tempo, e con Biffi a chiusura di gara con un grande tiro dalla distanza, al quale le avversarie hanno replicato subito con una altrettanto gran goal arrivato da una bella azione corale. Nella ripresa la rete di Magni ha fissato il risultato sul 3 a 1, vittoria che ha consegnato alle ragazze di Sironi un’altra finale per il 1° e 2° posto.

Finali
Una tripletta di Sedda e un goal di Nucara sono bastati alla Polisportiva Carugate per battere di misura la Resurrezione nella finalina del Torneo Estivo. Una partita mozzafiato di quelle davvero spettacolari. Le milanesi, in vantaggio di una rete, si sono fatte rimontare e superare dalle carugatesi, che nel secondo tempo conducevano per 3 a 1. Una disattenzione della difesa e un autogol, e la Resurrezione ha pareggiato i conti per il momentaneo 3 a 3. Ma la gioia è durata poco, sino al 4 a 3 definitivo per le ragazze di Mister Volpe.

Brutta partita disputata dalla Speranza Agrate, quella che avrebbe potuto valere la seconda coppa CSI dell’anno, dopo la promozione invernale in Eccellenza e la vittoria nel campionato Primaverile. Vince la Traccia (foto di copertina) che si dimostra l’ottima squadra già vista nelle semifinali, e mette in campo un bel gioco di squadra e molta grinta su ogni pallone. Le agratesi da parte loro macinano gioco sulla fascia sinistra ma non sono mai davvero pericolose e così vengono punite dalle avversarie, che sugli sviluppi di un corner vanno in vantaggio. Non passa molto che Gervasoni, lanciata da Biffi, trova il pareggio. Ma la Speranza non è in partita e mostra il fianco alle avversarie, che così chiudono il match dilagando. In chiusura arrivano due pali e il rabbioso goal di Amadeo per le agratesi, che accorcia le distanze portandole sul 4 a 2.

Speranza Agrate 2° e Polisportiva Carugate 3°. 
Finisce comunque sul podio la stagione del calcio in rosa della Martesana. 

Vi aspettiamo da settembre con il ritorno dei campionati !