BRUGHERIO
IL PARCO DI VILLA FIORITA COME “SPOON RIVER”: DA EDGAR LEE MASTER A FABRIZIO DE ANDRE’

Certi classici non tramontano mai,
soprattutto se dopo essere stati scritti, sono stati ripresi in musica e resi ancora più splendendo, se possibile.

E’ il caso dell’ Antologia di Spoon River di Edgar Lee Master, finita tra le corde della chitarra e nelle parole di Fabrizio De Andrè con l’album “Non al Denaro, non all’Amore né al Cielo“.

Venerdì 25 luglio alle 21.30, a riproporre un interessante percorso crossover tra le due opere sarà la compagnia del Lucignolo Cafè, che ormai da tempo si sta affermando a Brugherio per le sue serate culturali e per gli omaggi e i tributi a grandi artisti del panorama culturale e musicale.

L’evento, che si terrà presso la Serra De Pisis all’interno del Parco di Villa Fiorita, sarà una libera interpretazione teatrale, coreografica e ovviamente musicale, mutuata dal libro di Lee Master e con testi delle canzoni di Fabrizio De Andrè. Sarà quindi una serata a rincorrere il suonatore Jones, e tutti gli abitanti della collina che raccontano la loro vita sfumata, attraverso un epitaffio.

Interpreti della performance, che chiude il tris di eventi estivi culturali de “la lettera itinerante“, saranno Federica Longo, Tiziana De Cecco, Maria Jacinta Dillon, Aldo Colonnello, Aldo Sangalli e Antonio Gentile.  Tra di loro spicca poi un nome su tutti, quello di Roberto Brivio, fondatore del famoso gruppo cabarettistico de “I Gufi”, che parteciperà allo spettacolo.

Sottolineando come la serate rientri nel progetto “Bruestate“, e quanto sia stata fortemente voluta da Lucignolo CafèAssessorato alla Cultura del Comune di Brugherio, vi ricordiamo anche che l’ingresso è completamente gratuito.

Per informazioni: 0395251261 – 3493047796,
oppure inviare una mail a: lucignolocafe@yahoo.it