PALLAVOLO FEMMINILE
LA POLISPORTIVA CARUGATE VINCE LO SCUDETTO PROVINCIALE

A distanza di due mesi dalla promozione in Serie D,
le pallavoliste carugatesi si ritrovano ancora una volta ad alzare le braccia al cielo e festeggiare una vittoria importante.

Per la prima volta nella sua storia la Polisportiva Carugate ha vinto lo Scudetto Provinciale 2014 di pallavolo femminile, e lo ha fatto su campo esterno, a Canegrate, dove ha affrontato la Libertas Sesto nell’ultimo match stagionale.

LA PARTITA CLOU
Vincere, e laurearsi campionesse, o perdere e cedere il passo. Questa la situazione ad inizio partita.
Il primo set è stato lo specchio della voglia che le carugatesi avevano di entrare nella storia pallavolistica del loro paese. 25 a 14 e totale dominio della Poli. Il secondo set invece, ha rivelato come la lotta per lo scudetto avrebbe dovuto essere molto più combattuta di così. Dunque, dopo un testa a testa da brividi, solo sul finale le carugatesi si aggiudicano il secondo set, chiuso sul 25 a 22. Nel terzo e ultimo sprazzo di gara, ritorna fuori l’adrenalina delle campionesse, la voglia di arrivare al sogno. Con una prestazione ancora impeccabile, le pallavoliste della Polisportiva dominano e chiudono l’incontro aggiudicandosi il titolo per 25 a 17.

LA FESTA
Al fischio finale è arrivato l’urlo liberatorio: “campioni, campioni, campioni !!”, nella gioia e nel tripudio di giocatrici, tecnici, dirigenti e tifosi.  Nell’emozione e nella soddisfazione generale, un riconoscimento speciale è andato a alla palleggiatrice MariaPaola Grassi, premiata come miglior giocatrice della finale. “Da elogiare chiaramente sono tutte le ragazzeha detto Giuseppe Pesenti, Presidente della Polisportiva–  soprattutto per averci creduto fino alla fine e per la concentrazione e determinazione mantenuta in questa lunga stagione sportiva… un gruppo straordinario.

LA STAGIONE DEI RECORD
Quante squadre alla fine di un anno sportivo, possono cantare vittoria per aver raggiunto tutti gli obiettivi posti ad inizio stagione ?
Tra questo sparuto numero di fortunati, di certo ci sono le ragazze della Polisportiva Effemmedue, o meglio, le campionesse !

Promozione in Serie D, imbattibilità in campionato, e Scudetto Provinciale: “Non potevamo certo chiedere di più alle nostre ragazze e ai loro tecnici -ha continuato PesentiTecnici che con grande professionalità hanno guidato alla vittoria la nostra squadra. Al 1° allenatore Maurizio Nichetti, al 2° allenatore Stefano Bortolotti e all’aiuto allenatore Cinzia Papparella va il nostro plauso per l’ottimo lavoro svolto. Non possiamo dimenticare che grande merito va al dirigente nonché Direttore Sportivo Lino Zanini che con grande competenza ha costruito una team vincente. Grazie anche ai tutti tifosi che hanno seguito e calorosamente sostenuto la squadra per tutta la stagione”.