CERNUSCO
CON LA PRIMA PEDALATA ECOLOGICA, NASCE UFFICIALMENTE IL GRUPPO WWF

Lo stile di vita eco-sostenibile, sta diventando un fenomeno sempre più diffuso, in città come anche in realtà locali più piccole.
Come noto, questa coscienza del vivere verte su una maggior tutela e rispetto dell’ambiente che ci circonda.

Non di rado capita di vedere persone vestite con out-fit da ufficio, pedalare in sella alla propria bici per recarsi al lavoro. Complice poi la bella stagione, si stanno moltiplicando le iniziative di associazioni no-profit del territorio, con pedalate collettive alla scoperta delle bellezze locali.

Pedalare insieme oltre ad essere un’ occasione per condividere esperienze, è soprattutto un bel momento di socialità.

Proprio con questo intento si è mosso il neonato Gruppo Attivo di Cernusco- WWF Martesana che il 2 giugno scorso ha organizzato la prima pedalata ecologica intorno al parco Plis delle Cave, 573 ettari di verde distribuiti tra i comuni di Carugate, Cernusco sul Naviglio, Cologno Monzese, Vimodrone e Brugherio, dove oltre ad esserci aree ancora utilizzate per l’agricoltura, vi è la presenza di alcune cave come quella del Parco Increa, recuperata a fini ricreativi.

L’evento si è svolto in concomitanza con la XVI biciclettata di primavera, promossa dal Comune di Carugate, insieme alla società ciclistica Carugatese e l’associazione Due ruote Forever, con il patrocinio del comune di Cernusco.

Centinaia di ciclisti di età compresa tra 6 e 80 anni, provenienti dai comuni che si estendono intorno al Parco Plis, si son dati appuntamento alle 9.00 di fronte alla scuola Manzoni di Cernusco e insieme hanno pedalato per 14 km lungo vecchie strade vicinali e campestri, nuove piste ciclabili, moderni sottopassi.

Una calda giornata di sole, il profumo di natura e l’allegria dei partecipanti hanno fatto da cornice. Ultima tappa: parco degli Aironi di Cernusco (ex cave Merlini), in riva al lago che per l’occasione era stato perfettamente ripulito dai volontari del WWF e da Cernusco verde (società di gestione dei servizi pubblici locali). E dopo la bella fatica, gadget e ristoro per tutti.

Il Parco Plis delle Cave è solo uno dei tanti parchi presenti nel territorio della Martesana, che nonostante gli infiniti cantieri di quest’ultimo biennio, vanta ancora numerosi ettari di verde tutti da scoprire.

Chi ha voluto la biciletta, deve solo pedalareeeee!