CARUGATE
3° TAPPA PER LA STAFFETTA.
OGGI ARRIVO DEI PODISTI IN ORATORIO ALLE 17.00

I podisti carugatesi ce l’hanno fatta !
Ieri in giornata, dopo 80 chilometri di corsa sono arrivati al Colle Don Bosco, meta del viaggio anche per ricordare i 110 anni dell’ Oratorio di Carugate intitolato appunto al Santo di Castelnuovo d’Asti.

Oggi intorno alle 17.00 del pomeriggio, è previsto l’arrivo in grande stile proprio in Oratorio, ma prima vediamo come è andata la terza tappa della staffetta.
La giornata, partita dal Santuario di Oropa, ha portato un sole meraviglioso e un’aria fresca per tutto il percorso compiuto dai carugatesi. L’ultimo tratto dell’impresa, ha regalato ai partecipanti una vista mozzafiato, con paesaggi splendidi che  spaziavano dalla pianura sino alle Alpi.  Prima una discesa verso Biella, poi un tratto pianeggiante nel vercellese puntando sempre a sud. E’ stata allora la volta del Po, uno spettacolo, e da lì è partita la risalita attraverso i colli torinesi e astigiani, terre natie di Don Bosco, per poi raggiungere la meta finale, il Colle.

Ad attendere i podisti carugatesi, vi era Don Egidio Deiana, Rettore della Basilica di San Giovanni Bosco, che ha intrattenuto i corridori con un momento di racconti e riflessioni su Don Bosco e la sua vita, per poi accomiatarsi con una benedizione. In cambio, l’ASD ha regalato al prete una maglietta della staffetta e il gagliardetto dei 110 anni dell’Oratorio carugatese.

In una domenica che prevede tempo stupendo, si attendono i podisti di ritorno dal Colle.
Intanto ecco alcune foto della terza tappa