CARUGATE
IL PD CITA JESSICA FLETCHER, MA LE PAROLE SONO SERIE E PUNGONO

Nell‘ articolo passato, abbiamo dato voce ad alcuni esponenti dell’opposizione, che hanno ribadito la loro ferma posizione in merito alla necessità, secondo loro, che l’amministrazione rimetta nelle mani dei cittadini, la scelta su chi debba governare la città.
A distanza di un paio di giorni, la replica del partito di maggioranza, che a chiusura di consiglio non aveva rilasciato particolari dichiarazioni, è arrivata attraverso il blog ufficiale. Una foto di Jessica Fletcher, un collegamento tra quanto sostenuto dalle opposizioni e una storia, secondo il PD, degna di una trama da libro giallo. Il riferimento è alle dichiarazioni di Sinistra Unita, che da tempo definisce ambigue e false le dichiarazioni dell’amministrazione in merito alla questione ampliamento del centro commerciale Carosello.
“I nostri ex alleati hanno continuato a sostenere le loro tesi, raccontando  in modo romanzesco la solita e presunta storia fatta di intrecci, giochi di potere ed interessi, priva di ogni fondamento e ricca di tanta fantasia -si legge nel post- hanno dichiarato che il sindaco ha incontrato la regione Lombardia per questo ampliamento. Falso: Gravina non ha mai verificato la possibilità di aprire un tavolo di confronto con i tecnici regionali. Ma a quanto pare è diventato ormai di moda inventare questi gialli dalle parti di Sinistra Unita, d’altronde devono far credere al loro elettorato che esisteva un complotto in atto dal 2010 e loro stessi in giunta non si sono mai accorti di niente, hanno scoperto tutto, come una sorta di rivelazione, solo una volta che sono state ritirate le deleghe. Li informiamo che Jessica Fletcher sta progettando un film basato sul loro romanzo!” 

Il Sindaco Gravina ha aggiunto in separata sede un commento a queste ultime accuse: “Chiedo a chi ha riferito queste cose di accertarsi di persona della veridicità delle notizie riportate. Tempo fa c’era una nota del Sindaco di Cernusco, riportata da un settimanale locale, in questo senso. Dichiaro apertis verbis che  ho incontrato più volte gli amministratori di Carosello, che ho discusso con loro bozze progettuali ma ad oggi non si è concretizzato ancora nulla in quanto non soddisfacenti”.

Ma il PD non le manda a dire nemmeno agli altri membri dell’opposizione, che da tempo sostengono il ritorno al voto, in nome del fatto che l’amministrazione attuale, ha ottenuto la vittoria alle elezioni con un progetto che non è più quella attuale. “Anche quest’ ultima tesi lascia il tempo che trova -si legge nella dichiarazione dei democratici-  i numeri di  quella tornata , consentono a tutto gli effetti alla maggioranza PD di poter  governare fino alla naturale scadenza per continuare a realizzare il mandato affidato dai cittadini ed in ogni caso in democrazia chi ha un voto/seggio in più e’ senza ombra di dubbio espressione di maggioranza […] Il PD Carugate, ne esce ulteriormente rafforzato. Con questo voto, si ritiene quindi definitivamente chiusa la questione della “crisi di maggioranza” e la nostra attenzione e il nostro lavoro sarà esclusivamente e totalmente rivolto al buon governo della nostra città”.