CERNUSCO
LIBRO SU ALDA MERINI PRESENTATO DALL’AUTRICE, SUA CARA AMICA

Ridevamo come matte“, è un libro dedicato alla poetessa Alda Merini, opera della sua cara amica e biografa Luisella Vèroli.

Il volume è l’elaborazione del lutto di Luisella per la perdita inaspettata della sua “Sirena dei Navigli“. Solo dopo un anno l’autrice riesce a riaprire il baule dove ha conservato vecchie fotografie, librini fatti a mano, buffi regali che Alda Merini le ha donato negli anni e i manoscritti per il progetto “Reato di vita continuato ed aggravato”.

Il libro racconta di due donne che ironizzano su se stesse e su chi si prende troppo sul serio. Luisella ci fa gustare una Merini che si diverte mentre trasforma episodi di vita in letteratura, fantasmi in personaggi inoffensivi e ci rende partecipi delle prove che ha dovuto superare per trasmettere fedelmente lo spirito vitale di quella che fu per lei maestra di scrittura, di vita e di autoironia.

L’incontro, che vedrà la partecipazione dell’autrice, si terrà sabato 29 marzo presso la Biblioteca Civica di Cernusco sul Naviglio, via Cavour 51, alle ore 16.00, ed è organizzato in collaborazione con l’‘Associazione per una Libera Università delle Donne’ di Cernusco sul Naviglio.