CALCIO FEMMINILE 15° PUNTATA
RIPARTE SOLO L’ECCELLENZA

Di tutte le categorie riparte solo l’eccellenza, che con questo turno gioca la 14° gara di andata, e ne ha davanti ancora tre prima del giro di boa. Mentre i gironi di OPEN sono ancora ai box, e le serie C e D hanno davanti altre tre settimane di pausa, andiamo a vedere cos’è successo nella categoria maggiore del CSI Milano.

 

Domenica 12 gennaio 2014:
C.S.I. : campionato di Eccellenza 14° giornata, girone unico

Un arbitraggio che ha lasciato scontente entrambe le formazioni, tre rigori concessi, un espulso e svariati ammoniti, e il goal vittoria per il Settimo a due minuti dalla fine. E’ così che si potrebbe riassumere lo scontro tra Polisportiva Carugate A e Settimo Milanese. Il match era di cartello ed entrambe le squadre hanno affrontato la competizione ad alto livello ma con il massimo della sportività, a dispetto delle sanzioni disciplinari. Sino al termine della partita, il risultato è stato in equilibrio, con belle giocate e goal meritati, oltre a due splendide parate di Della Valle, che tira fuori dalla porta due rigori. Per le ragazze di Mister Volpe, espulso per proteste, sono andate a segno Bernareggi, con una doppietta, Nucara e Piazza. A pochi secondi dal termine però, le avversarie hanno approfittato di una svista dell’arbitro, che non ha fermato il gioco con la palla in abbondante fallo laterale, e si sono lanciate in porta prendendo alla sprovvista la retroguardia carugatese. Il goal beffa che regala la vittoria al settimo per 5 a 4 è arrivato così in chiusura, lasciando l’amaro in bocca alle ragazze di Carugate.

 

LA TRACCIA – SGB: 7 – 2

CERTOSA/F – ALVEARE MILANO: 3 – 0

S. AMBROGIO SEREGNO – RESURREZIONE: 1 – 0

POLISPORTIVA CARUGATE/A – SETTIMO MILANESE: 4 – 5

SAN GIORGIO DERGANO – OSG 2001: 3 – 3

POL. ASSISI – AUSONIA 1931: 2 – 4

SAN ROCCO SEREGNO – ORATORIO S.ENRICO: 3 – 0