PIOLTELLO
ARRESTATO IL SINDACO ANTONELLO CONCAS

La notizia è di quelle clamorose. Il Sindaco di Pioltello Antonello Concas è stato arrestato questa mattina dalla Guardia Finanza.

L’accusa arriva nell’ambito di una maxi inchiesta monzese che ha portato 14 persone in carcere e 12 agli arresti domiciliari.

Secondo il GIP di Monza Claudio Tranquillo, il primo cittadino di Pioltello avrebbe  ricevuto una tangente di 20 mila euro per prorogare il contratto con la società Sangalli, che si occupa di manutenzione e rifiuti.

A finire in carcere anche imprenditori, politici e funzionari pubblici.

In queste ore gli inquirenti sono a lavoro per l’acquisizione dei documenti proprio negli uffici comunali di Monza, Peschiera, e Pioltello.