CERNUSCO
LA POP ART SBARCA IN CITTA’

Colori travolgenti, giochi onomatopeici, specchi d’arte in ogni anfratto della vita quotidiana, Willow, il nuovo volto del neo pop italiano, espone questa settimana e la prossima le sue opere negli spazi della Vecchia Filanda e del locale serale Bluè.

La mostra, denominata dall’artista “Sbadabam!”, è stata  inaugurata venerdì scorso e si snoda per tutti gli spazi della struttura prendendo la forma sia di tele sia di oggettistica comune come tazzine e capelli, il tutto decorato in stile Willow. Anche uno delle opere più rappresentative dell’artista, la famosa Vespa rimarrà in esposizione fino al 24 ottobre. L’arte del pittore rimane dinamica e fluida e ogni opera risulta una parte di un complesso più ampio e strutturato, ogni pezzo apre le porte ad un mondo quasi fumettistico dove i personaggi dell’artista attraggono e stupiscono l’osservatore.

L’artista milanese, all’anagrafe Filippo Bruno, classe 1978, dopo  il Diploma all’Accademia del Fumetto e Illustrazione di Milano collabora come grafico con case e editrici, agenzie pubblicitarie e aziende di gudget. Con lo pseudonimo di Willow realizza tele, grafiche, murales e vinyl toys vicine allo stile POP, collaborando con gallerie, aziende e designers anche all’estero.

Per ampliare la visita al del museo anche ad altre sfere sensoriali, il locale Bluè ha messo a disposizione per i visitatori anche il “Willow Cocktail”, elaborato ad hoc per l’occasione.

D.M.