CARUGATE – Una rapina in pieno giorno. Entra nella Farmacia Comunale a volto coperto e armato di pistola per farsi consegnare l’incasso

CARUGATE - Azienda speciale farmacia e servizi alla personaSecondo furto nel giro di soli due mesi nelle Farmacie Comunali.

Tanta paura, ma fortunatamente nessun ferito nella Farmacia di Via De Gasperi, quando questa mattina intorno alle 12, le dipendenti, a negozio ormai chiuso, si sono viste di fronte un malvivente armato di pistola che a volto coperto ha intimato di consegnargli l’incasso.

“Stiamo bene – ha dichiarato la dipendente –  ma lo spavento è stato grandissimo. Abbiamo fatto come ci ha chiesto e pochi secondi dopo si è dileguato nel nulla con un incasso di 400 euro

Il sindaco avvertito poco tempo dopo l’accaduto ha espresso tutta la sua preoccupazione per il ripetersi di questi episodi, avvenuti tra l’altro sempre durante il giorno, e ha chiesto ai Carabinieri e alla Polizia Locale di sorvegliare maggiormente luoghi quali farmacie, poste, negozi, dove circola una maggior quantità di contante.
“Certo che la gravissima crisi economica non aiuta a limitare episodi di questo tipo – ha dichiarato il Sindaco Umberto Gravina -che purtroppo possono arrivare anche a gesti estremi come questo.
Già due mesi fa la Farmacia Comunale aveva subito un furto di alcune migliaia di euro: era il 13 Marzo quando ad essere rapinata è stata la sede di Via Toti, defilata e meno frequentata rispetto al negozio centrale.
Proprio in questi giorni sono stati segnalati furti anche in alcuni appartamenti di Pessano e in un’ altra Farmacia a Bellusco.
F.G.