MARTESANA – Sono Fabio Pizzul (PD) e Paolo Micheli (Patto civico Ambrosoli) le due facce della martesana nel nuovo Consiglio Regionale

pirelloneE’ tempo di nomi e di bilanci dopo la lunga maratona elettorale che ha visto la redazione di Fuoridalcomune impegnata per fornire in tempo reale i dati delle elezioni e per monitorare i candidati della zona presenti nelle varie liste che aspiravano a un posto al pirellone.

Il nuovo consiglio regionale targato Maroni potrà contare solo su 2 consiglieri eletti dalla martesana, entrambi all’opposizione.

Si tratta di Fabio Pizzul PD, (Carugate) che ha ottenuto 8344 preferenze e Paolo Micheli (Patto Civico Ambrosoli) votato da  1445 elettori lombardi.

Non ce l’hanno fatta invece Broi (PSI) e Di Stefano (PDL) di Vimodrone, Roberta Ronchi (lega Nord) di Carugate e nemmeno Nello Patta (Etico a sinistra) di Cernusco nonostante le 1100 preferenze personali.

E’ andata male anche al candidato Pietro Bussolati (PD) sponsorizzato dal sindaco di Cernusco Eugenio Comincini, che risulta essere il primo dei non eletti con 4092 preferenze.

Leggi QUI la composizione del nuovo consiglio regionale