CASSINA DE’ PECCHI – “La libertà è partecipazione”. Nasce il “Comitato Civico Cassina – Partecipazione e Territorio”

Matteo Tacconi (il secondo da destra) con i fondatori di Comitato Civico Cassina
Matteo Tacconi (il secondo da destra) con i fondatori di Comitato Civico Cassina

Comitato Civico Cassina ufficialeDal web al territorio. Una storia, quella del neonato Comitato Civico, che Fuoridalcomune non poteva certo esimersi dal raccontare, proprio perché esattamente come il nostro giornale, nasce con una strettissima sinergia tra lo sviluppo del web in senso locale  e territorialmente circoscritto.

La recente approvazione del PGT, ha infatti coinvolto numerosi cittadini cassinesi che si sono dati appuntamento sul più polare social network, per discutere, confrontarsi, informarsi e scambiare idee e opinioni sulla realtà di Cassina de’ Pecchi.

Proprio la notevole curiosità e l’interesse manifestato dai cittadini per l’approvazione del PGT, ha dato l’impulso a Sandro Medei, Rossella Peppetti, Matteo Tacconi,Gabriele Centenari e Ciro Annicchiarico per costituire il nuovo comitato che ha come finalità principale quella di sensibilizzare cittadini e autorità governative (Sindaco, Giunta comunale, Consiglio comunale) di Cassina de’ Pecchi sui temi fondamentali per una buona qualità della vita del paese, ovvero servizi, viabilità e territorio sostenibile.

“Il Comitato Civico Cassina “Partecipazione e Territorio” è apartitico – si legge in un loro comunicato – e intende raccogliere intorno a se tutti i cittadini che hanno a cuore il loro paese e vorrebbero vederlo più vicino ai loro bisogni ed alle loro esigenze. In prima istanza, partendo nell’immediato dal PGT appena adottato, il Comitato si propone di ascoltare le opinioni degli abitanti di Cassina de’ Pecchi per capire le loro esigenze, cosa propongono per migliorare la qualità della vita degli abitanti di questo piccolo paese.

In seguito il Comitato raccoglierà tutte queste opinioni per preparare delle osservazioni e delle istanze di modifica PGT da sottoporre all’attenzione della giunta e del Consiglio Comunale quando si riuniranno per l’approvazione definitiva, con l’obiettivo di migliorare il PGT e renderlo più vicino alle esigenze della gente che a Cassina ci abita.

Ma l’opera del Comitato non intende esaurirsi solo sulla tematica del PGT e vuole affrontare il governo del territorio, nel senso più ampio del termine: non solo spazi verdi ma anche servizi per il cittadino, aree produttive del Paese, tutela del Parco Sud di Milano nella porzione di parco di competenza del Comune di Cassina de’ Pecchi, viabilità ed in generale la buona qualità della vita di chi abita a Cassina e soprattutto di chi vive Cassina.

Insomma da oggi i cittadini di Cassina de’ Pecchi avranno un interlocutore in più per comprendere meglio il loro territorio e le scelte che lo condizioneranno nei prossimi anni.

Per mettersi in contatto con il comitato e saperne di più, si può visitare la loro pagina web  o mandare una mail a comitatocivicocassina@gmail.com