CASSINA DE’ PECCHI – La campagna di adozione del Comune per due meticci in canile che “cercano casa”

Aria cerca un nuovo padrone

E’ partita la campagna dell’amministrazione comunale, con in testa il sindaco Claudio D’amico, per l’adozione di due cani rimasti in canile, accalappiati sul territorio di Cassina de’ Pecchi.

No Banner to display

Dalila, 7 anni (5 dei quali vissuti in canile) e Aria, 4 anni, (tre dei quali vissuti in canile) sono le due meticce, la prima dal carattere docile e tranquillo la seconda più giovane, dal pelo lungo e dal carattere  allegro ma mansueto, che cercano una nuova casa.

“La speranza – ha detto l’assesore  Andrea Maggio, che si è recato personalmente al canile -è che anche questi due cani, a breve, possano trovare un nuovo padrone che li adotti e gli renda gli affetti che meritano”.

 

 

Aria cerca un nuovo padrone