CARUGATE – Città “Family Friendly”: Importante riconoscimento dal Ministero per le Politiche della Famiglia

Una città a misura di famiglia. A dirlo questa volta è  il Ministero delle Politiche per la Famiglia, che in occasione del conferimento “Premio amico della famiglia 2010“, ha individuato il progetto “La Famiglia al Centro” del Comune di Carugate come una delle migliori pratiche a livello nazionale in tema di politiche familiari.

Sotto la lente di ingrandimento i servizi per bambini e famiglie che l’amministrazione carugatese ha avviato e supportato nel corso degli anni.

Un vasto e corposo intervento che abbraccia la fascia di età dagli 0 ai 13 anni: Dall’asilo nido aperto dalle 7.30 alle 18.00 per supportare i genitori lavoratori, al Centro per la prima infanzia “Il Girotondo“, attivo dal 2001, dove oltre alle attività per i bambini e alle attività di aggregazione per le mamme, papà, nonni tate vengono organizzati anche incontri a tema in condivisione con il nido. Partecipazione diretta delle famiglie nell’organizzazione dei servizi, pre e post scuola, trasporto scolastico e piedibus, ma anche centri estivi, attività di counseling per studenti e genitori gestiti da una psicopedagogista e un Centro di Aggregazione per preadolescenti aperto tutti i pomeriggi con tre educatori professionali.

Proprio l’organizzazione di tutte queste iniziative ha portato il Ministero a premiare il progetto di Carugate come terzo classificato nella sua categoria con 80.000 euro che entreranno nelle casse comunali. Una modica cifra, se si pensa che il costo complessivo di avvio e gestione dei servizi ammonta, nel corso degli anni a più di un milione di euro, ma pur sempre un alto riconoscimento a livello nazionale della qualità della proposta espressa.