CERNUSCO – I “mostri sacri” dell’ hip-hop italiano ospiti ai microfoni di Radio Cernusco Stereo

Era il 29 marzo 2009. Con un blitz dei vigili urbani di Milano in Corso Vittorio Emanuele finiva l’era del “Muretto”.

In questa piccola piazza, sotto la scalinata a chiocciola che portava all’allora Burghy, divenuto poi McDonald’s, si sono incontrati ballerini di breakdance, writers, DJ ed rapper che hanno contribuito alla nascita della cultura hip-hop in Italia.

Oggi, a 30 anni dalla nascita di questo punto di ritrovo, Radio Cernusco Stereo vuole ricordare, con musica e testimonianze, un luogo che, fino allo scorso decennio, le guide  di Milano lo recensivano addirittura come punto di attrazione turistico.

Nasce, così  Muretto: 30 anni dopo, evento speciale della trasmissione Urban Nights in onda venerdì 30 novembre alle ore 21.00, condotta in studio da Blackjack accompagnato da tre vere e proprie icone della scena hip-hop italiana: Dj Enzo (che, oltre ad essere uno stimato dj e beatmaker, fu anche breaker), Dj Skizo (dj collaboratore di grandi nomi della scena nazionale e fondatore di Alien Army, una crew di dj molto apprezzata) e Dj Jad (socio storico di J Ax negli Articolo 31).

Musica ed aneddoti. Oltre a trasmettere qualche celebre brano degli ospiti della serata, “Blackjack” fornirà informazioni e farà ascoltare brani riguardanti storici nomi della cultura hip-hop internazionale  e nazionale, ricordando inoltre programmi televisivi, riviste specializzate e tanto altro ancora. Una trasmissione che promette grandi emozioni soprattutto per chi, come dice un noto brano degli Articolo 31, ha “…tanta nostalgia degli anni ’90…”.