SEGRATE – Tutti i gusti e i sapori della tavola “made in Italy” alla XII edizione di “Vino e Dintorni”

Un tripudio di gusti e sapori dal nord al sud del bel paese è in arrivo alle porte di Milano.
C’è attesa e tanta curiosità per la XII edizione di “Vino&Dintorni, gusto made in Italy”, la rassegna enogastronomica che andrà in scena a Segrate il prossimo week end, patrocinata da Regione Lombardia e Provincia di Milano.
Sono tantissimi gli appuntamenti che terranno impegnate le papille gustative, e non solo, dei partecipanti.
Oltre alle degustazioni di vino e birra artigianale, preparazione e assaggi di polenta trentina, quest’anno ci sarà spazio anche per un corso di “Cake design”,  tendenza del momento, dove talento, creatività e manualità danno vita a capolavori di eleganza e creatività, ma anche per concorsi da Guinnes a KM 0, animazioni e laboratori per grandi e bambini a cura della Coldiretti.
Oltre 70 stand espositivi, dove si potranno assaggiare e acquistare i prodotti più golosi, in un itinerario di sapori tra le regioni d’Italia.
Prosecco superiore docg da Treviso, Castelmagno dop e formaggi pregiati a latte crudo, salumi, tartufo, vini rossi piemontesi, formaggi di capra, salami cremonesi, vino, formaggi e salumi dell’Oltrepò.
Parmigiano,vini doc dei colli Piacentini, birra e salumi, olio extravergine, prodotti di gastronomia toscani.
Dall’Umbria, vini rossi e bianchi doc e docg, tra cui Sagrantino igp e doc e Montefalco rosso, olio extravergine dei colli armerini, formaggi e salumi tipici.
Gastronomia pugliese, calabrese sarda e siciliana, vini del salento e le immancabili mozzarelle di bufala.
Vino cotto, rosso, bianco, rosato, taralli caserecci.
E per concludere in bellezza: “mieloteca” con 50 varietà di mieli, riso, confetture, frutta secca esotica, cioccolateria, pralineria, marron glacé, caffè e dolci.
Sarà il” Movimento del Turismo del Vino Lombardo” a guidare i partecipanti alla scoperta del vino.
Durante la due giorni saranno organizzati corsi gratuiti di degustazione di vini, bianchi, rossi e rosè per imparare a conoscere il vino, i suoi profumi e apprezzarli
Gli amanti delle “bollicine” ascolteranno come nasce uno spumante con il metodo classico e il “metodo charmat”,mentre i fedelissimi del luppolo potranno partecipare a corsi di degustazione di birra artigianale con la Birreria Bq di Sondrio.
Insieme a Coldiretti, Farmers Market e prodotti “a km 0”, sarà possibile visitare la minifattoria e assistere alla trasformazione del latte in formaggio,  assaporando grappoli d’uva in omaggio allo Stand del Comune o sgranocchiando “Pan” e “focaccia” “de Segrà”, a base di farina di segale che saranno offerti per l’occasione da contadinelle in costume.
Spazio anche alla solidarietà con  tartufi e zafferano dall’Aquila, prodotti emiliani da Sant’Agostino – Ferrara, pasta fresca, pasticceria, salumi tipici mantovani.
E mentre i genitori saranno in preda a una tempesta di gusti e sapori, i più piccoli, durante l’intera manifestazione, potranno cimentarsi in numerose attività come, “Facciamo insieme barchette con i tappi di sughero”, a cura di Tempo C , “ Facciamo insieme il formaggio”, a cura di Coldiretti, domenica 28 (ore 10.00), e partecipare al gioco quiz multimediale “Fable”, dove divisi in squadre, si immergeranno in un percorso fiabesco e rispondendo a varie domande sul mondo delle favole e non solo, per raggiungere il traguardo.
L’appuntamento con “Vino&Dintorni”, assolutamente da non perdere, è previsto per sabato 27 e domenica 28 ottobre  a Segrate (MI) – Centroparco, via San Rocco dalle 10.00 alle 19.00.