MARTESANA – Tutti pazzi per Halloween. Tantissimi gli appuntamenti in zona per la notte delle streghe

Una serata “da paura”.

Moltissimi gli appuntamenti in martesana che questa sera ospiteranno come al solito, migliaia di giovani e non solo, pronti a trasformarsi in pipistrelli, streghe e fantasmi.

Ce n’è veramente per tutti i gusti:

Dal “Metalhalloween“, del circolo culturale “Area” di Carugate, dove a partire dalle ore 22.00, gli amanti dell’Heavy Metal, potranno trascorre una serata all’insegna del metallo pesante e  farsi immortalare in un set fotografico, oltre a vincere premi per il vestito metal più estremo o demenziale.

Musica Live, e feste in maschera a Segrate con “Halloween Night Party” che verdà esibirsi sul palco del CSA Baraonda i T.H.D. (Hard Rock) e i The Nuclears per poi proseguire con un DJ Set a ritmo ri Rock ‘n Roll con i The Devil’s Jukebox.

Sul palco del Magnolia di Segrate, invece, ” I Monaci del Surf” e un Dj set fino a notte fonda con gli Hi-5 Fuckin Lovers, Trashick, e Soul Finger.

Tradizionale evento anche a Cassina de’ Peccchi in via Radioamatori, con la festa di “Fuori la Voce“, le cui prevendite, come ogni anno sono andate a ruba.

Doppio appuntamento a Cernusco sul Naviglio con la “Notte dell’oca Assassina“, festa in maschera e premi ai travestimenti più brutti, al “Porca Loca“, Strada Padana Superiore 19, mentre al 14 Gradi di via Mazzini dalle ore 22.00 andrà in scena un Live Show, ispirato al leggendario musical The Rocky Orror Picture Show“, in collaborazione con I Re del Mambo. Ritmi latini già dall’aperitivo e ballerini con la coreografia di Giacomo Frassica.

Ma spazio anche ai più piccoli, alla “Tana Allegra” di Cernusco, via Verdi 83,  potranno trasformarsi nei più orribili mostri con un trucca bimbi, oltre a partecipare ad un laboratorio creativo con scheletri e zucche e assaporare pizze stregate e pozioni magiche. Ingresso 15 euro con prenotazione al 339.4331796.

Insomma non rimane che scegliere, quale sia la serata più adatta alle nostre esigenze, ma prima occorre passare qualche minuto davanti allo specchio per trucchi e travestimenti assicurandosi di essere i “più brutti” e mostruosi della notte di Halloween