SEGRATE – Arrivano 1000 nuovi alberi in città grazie all’iniziativa della Provincia “Adotta un albero”

Segrate più verde grazie all’iniziativa della Provincia di Milano «adotta un albero». Mille nuove piante sono arrivate in città e stanno per essere piantate su tutto il territorio segratese.

Obiettivo: un milione di nuovi alberi su tutta la provincia di Milano, un piano varato dalla Giunta provinciale con l’intento di collocarli in vista di Expo ed entro il 2014.

Ieri mattina 25 piantine hanno trovato casa nel giardino della scuola di Segrate dove 60 studenti, armati di pala e piccone hanno piantato le 10 diverse specie arboree alla presenza dell’assessore all’Ambiente della Provincia di Milano Cristina Stancari, del sindaco Adriano Alessandrini e degli assessori alla Scuola e all’Ambiente del comune di Segrate Guido Pedroni, e Ferdinando Orrico.

 “Sono 5.235 gli alberelli richiesti dalle scuole di Milano e provincia per questa nona edizione dell’iniziativa “Adotta un albero per il giardino della tua scuola” – ha dichiarato l’assessore provinciale Cristina Stancari – la Provincia di Milano punta molto sull’educazione ambientale delle giovani generazioni e con questa iniziativa infatti, i nostri ragazzi diventano delle piccole sentinelle dell’ambiente”.

Soddisfazione espressa anche dal sindaco Adriano Alessandrini, che ha accolto con entusiasmo “l’inizio di  una nuova collaborazione del Comune con la Provincia e con gli istituti scolastici del territorio per la tutela e il rispetto dell’Ambiente a partire dalle nuove generazioni. I nostri ragazzi con le loro insegnanti – ha poi aggiunto il sindaco – si prenderanno cura dei nuovi alberi per imparare sul campo ad amare la natura mettendo in pratica quanto apprendono nei programmi di educazione ambientale previsti annualmente nelle classi dal Piano per il Diritto allo Studio: progetti rivolti a consumare meno energia, orientarsi verso fonti rinnovabili, ridurre l’inquinamento”.