COLOGNO – In manette. Il rapinatore di Monza era residente in città.


Due colpi in pochi giorni
.

Nel mirino un edicola e una cooperativa di consumo di Monza, dove gli scorsi mesi, un 25enne di origine italiana aveva minacciato i titolari con un coltello alla mano per farsi consegnare un bottino di 300 euro ciascuno.

Dopo una breve indagine, le forze dell’ordine hanno fatto irruzione nella sua abitazione di Cologno Monzese, dove hanno arrestato il malvivente per condurlo immediatamente in carcere.