PIOLTELLO – Rapina al “kebabbaro”. Rischiano la vita per 60 Euro.

Sono stati momenti di terrore quelli vissuti dal proprietario del negozio “Mister Pizza”, il locale rinomato per i suoi Kebab a Pioltello e dintorni.

Non ha esitato quando il rapinatore è entrato nel negozio puntandogli la pistola.

Gli ha mostrato l’incasso e ha cercato più volte di farlo avvicinare per rubargli l’arma e per farlo inquadrare da un sistema di videosorveglianza “artigianale” , dotato di una webcam, dove il malvivevente è stato ripreso.

Il coraggio e la caparbietà del proprietario turco, Murat, hanno scoraggiato il rapinatore di origine italiana, che con un misero bottino di 60 euro se l’è data via a gambe levate.

Una volta uscito dal locale il proprietario e il suo dipendente lo hanno inseguito armati di bastoni, ma per fortuna la vicenda si è risolta solo con tanta paura e nessun ferito.