MARTESANA – Giornata internazionale contro la violenza sulle donne gli appuntamenti di Cernusco e Segrate

Diversi gli appuntamenti in Martesana per il 23 novembre,in vistadella giornata mondiale contro la violenza sulle donne. Un tema trattato tra musica a teatro a Cernusco sul Naviglio dove andrà in scena, alle ore 21.00, ad ingresso libero, presso la Casa delle Arti di via De Gasperi, lo spettacolo “Quando l’amore è morto…bisogna sotterrarlo” organizzato dall’Assessorato alle Politiche Sociali in collaborazione con lo Sportello Donna. Uno spettacolo che racconta in musica le storie delle donne di un tempo, nelle sue diverse espressioni: dal femminismo agli aneddoti di vita di inizio ‘900.

Nel programma della serata sono previsti altri due interventi, entrambi legati alla pubblicazione di libri sul tema della violenza e dello stalking: “Amorosi assassini” , il libro in cui 13 autrici hanno raccolto le storie delle vittime di violenza e stalking, e “Stalking”, lavoro dell’avvocatessa Alessia Sorgato. “Dobbiamo tenere sempre alta l’attenzione sui fenomeni di violenza, attraverso le campagne di informazione e con l’invito costante a denunciarli il prima possibile” è il commento dell’Assessore Rita Zecchini alla presentazione della serata che sarà presentata da Marina Mariani, coordinatrice dello sportello donna del Comune di Cernusco sul Naviglio, aperto tre anni fa e gestito dall’Associazione Blimunde.

Appuntamento letterario invece a Segrate, dove, presso il centro civico di Cascina Ovi, si terrà l’incontro letterario “Non solo Lucia. La violenza sulle donne nella letteratura italiana moderna” curato dal docente universitario Mauro Novelli. Nel corso della serata verrà inoltre dedicato l’Auditorium di Cascina Ovi a Luigi Favalli, curatore delle attività socio-culturali dell’Associazione “D come Donna Onlus”, e che in passato ha condotto diverse battaglie accanto alle donne sostenendole con numerose iniziative. L’inizio della serata è previsto per le 18.30, ingresso libero.