CERNUSCO SUL NAVIGLIO – Festa di Ronco, Palio degli asini cancellato dopo la protesta degli animalisti

Filippo, vincitore del Palio 2011
Filippo, vincitore del Palio 2011

La Festa di Ronco si farà, ma senza Palio degli asini. Inizia mercoledì 7 settembre l’annuale e attesa rassegna che ogni anno attira centinaia di visitatori nella frazione di Cernusco sul Naviglio. Quest’anno, però, gli amanti del consueto momento clou della festa, ovvero il Palio degli asini, dovranno farne a meno: il palio è stato vietato dopo che lo scorso anno un gruppo di animalisti aveva presentato una denuncia che richiamava la Legge regionale 16 del 20 luglio 2006.

Tale legge, infatti, sancisce che “è vietato  usare  animali  come premio o regalo per giochi, feste e sagre, lotterie, sottoscrizioni o altre attività”, e che “Sono vietati spettacoli, feste, gare, manifestazioni, giochi, lotterie,  sottoscrizioni  a premi ed esposizioni pubbliche e private che   comportino   per  gli  animali  maltrattamenti,  costrizione  o detenzione  inadeguata  in strutture anguste. In ogni caso e’ vietato organizzare, promuovere o assistere a combattimenti fra animali”.

Il rischio per gli organizzatori (già sanzionati lo scorso anno) non è solo la multa, ma persino una denuncia. Quindi, quest’anno niente Palio.

Poco male, perché la festa è ricca di appuntamenti, che da mercoledì 7  fino a domenica 11 settembre (programma) animeranno la frazione al confine con Bussero. Il ricavato servirà per dare una mano ad alcuni missionari cernuschesi.

Di seguito, il video del Palio 2011.