CERNUSCO SUL NAVIGLIO – “Aperitivo&Fashion”, l’assore Zecchini: “Un esempio per le nuove generazioni”

L’assessore Rita Zecchini parteciperà ad “Aperitivo&Fashion-woman pride: orgogliose di essere donne!”. Il Comune di Cernusco sul Naviglio, tramite l’assessorato alle Pari opportunità, patrocina la serata che si svolgerà l’1 luglio presso il Wine Bar 14Gradi di via Mazzini. Un evento ludico che vuole anche contribuire a diffondere un messaggio sociale.

La serata, infatti, avrà come momento clou la sfilata delle Curvy Can, modelle plus size che da tempo portano avanti una campagna di sensibilizzazione contro i modelli androgini di donna proposti dal mondo della moda, in favore di una donna mediterranea, normale, in salute e con carattere, che non debba rinunciare al proprio corpo per poter sfilare, come fosse solamente un manichino.

Le protagoniste poi saranno tutte donne (per dettagli clicca qui), impegnate a promuovere un messaggio: orgogliose di essere donne, donne impegnate nel sociale, donne imprenditrici, creative, ma anche mamme a tempo pieno, donne che conciliano lavoro e famiglia senza mai rinunciare a se stesse. Donne che non si lasciano imporre i canoni perfezionistici della cultura moderna, ma che anzi vanno fiere delle propria capacità, delle proprie curve e hanno piena consapevolezza della propria sensualità.

Ritengo molto interessante questo evento – ha commentato Zecchini – intanto perché sono protagoniste tutte giovani donne, consapevoli e determinate a non farsi strumentalizzare come donne-oggetto. Poi perché  l’iniziativa  affronta temi in continuità con quelli promossi  dall’assessorato, come ad esempio quello relativo al concorso rivolto ai giovani proprio contro gli stereotipi di genere e la strumentalizzazione del corpo delle donne nella comunicazione mediatica e nella pubblicità per promuovere la dignità della donna e valorizzare il talento delle donne considerate nella loro interezza, intelligenza, capacità e creatività. L’impianto della serata, tutta al femminile, è un esempio molto interessante e stimolante, soprattutto per le giovani generazioni.”