PIOLTELLO – Comunicato stampa di Roberto Biolchini: “Siamo e saremo coerenti con gli impegni presi con gli elettori”

Riceviamo e pubblichiamo.

Tanti concittadini che ho incontrato in questi giorni nelle vie e nelle piazze della città, mi chiedono un parere sull’esito delle elezioni e in particolare sul mio personale risultato e quello delle liste che mi hanno sostenuto.

Ormai da giorni continuo a ripetere, in linea con quanto dichiarato dalla segreteria provinciale di Italia dei Valori, che non abbiamo fatto accordi o apparentamenti in cambio di qualche poltrona.

La nostra collocazione all’interno dello schieramento nazionale di centrosinistra ci rende alternativi alla coalizione di centrodestra che ha ormai i giorni contati al Governo del Paese.

A livello locale, tuttavia, è il caso di ribadire che non condividiamo la infelice decisione degli altri partiti del centrosinistra di riconfermare la candidatura del Sindaco uscente: nei confronti del suo operato abbiamo avuto un atteggiamento di critica e di dissenso che ci ha portato all’opposizione in Consiglio Comunale e intendiamo ribadire, anche in fase di ballottaggio, il giudizio negativo su quanto ha fatto nel corso del suo precedente mandato.

Chiarito questo punto, nel ringraziare per l’affetto dimostratomi tutti coloro che hanno espresso fiducia nei miei confronti consentendomi di essere eletto in Consiglio comunale, desidero in primo luogo assumermi la responsabilità per il risultato non brillante che la coalizione Italia dei Valori e Insieme per Pioltello hanno ottenuto.

Con onestà intellettuale, non faccio mistero che l’aspettativa era quella di raggiungere almeno il 10-12% e  aver sfiorato il 7% è un risultato ben distante da ciò che io, e credo anche i referenti locali e provinciali di Italia dei Valori, ci attendevamo da questa tornata elettorale.

Potrei consolarmi e autoassolvermi evidenziando come la mia candidatura sia stata, di fatto, un traino rispetto alle liste di sostegno, dal momento che i voti raccolti come candidato Sindaco sono ben superiori a quelli della somma delle due liste; oppure potrei vantarmi per il fatto che molti cittadini pioltellesi hanno fatto ricorso al voto disgiunto premiando la mia persona e riconoscendo le mie qualità.

Anche il risultato delle liste potrebbe considerarsi soddisfacente se consideriamo che Insieme per Pioltello è nata solamente a due mesi dalle elezioni e Italia dei Valori ha quasi raddoppiato i consensi rispetto alla tornata del 2006. Ma, come detto, tale atteggiamento sarebbe auto assolutorio,  negherebbe l’evidenza di un risultato al di sotto delle aspettative e rischierebbe di suonare come una presa in giro nei confronti degli elettori.

IdV ha perso voti sia a livello nazionale sia a livello locale. Il primo passo è riconoscerlo per poi provare a ripartire con slancio senza rabboccamenti matematici di consolazione. Il vento che sta sradicando il berlusconismo dal Paese chiede onestà intellettuale. Un’analisi seria e approfondita dei flussi e delle aspettative è necessaria per capire dove abbiamo commesso degli errori e quali siano i margini di miglioramento.

Infine, da articoli apparsi sulla stampa, ho appreso della volontà del candidato e Sindaco uscente Concas di operare, dopo il ballottaggio, un’apertura nei nostri confronti. Voglio ribadire ufficialmente che noi siamo stati e saremo disponibili a un dialogo fondato sugli atti amministrativi. A partire dal programma elettorale – alternativo a quello di Concas e del centrosinistra – con cui ci siamo presentati agli elettori, siamo pronti a confrontarci e a verificare eventuali convergenze con tutti coloro che vorranno confrontarsi nell’ormai prossimo Consiglio comunale.

In particolare, già a partire dalla prima seduta utile presenterò alcuni punti programmatici che riteniamo fondamentali per il futuro e lo sviluppo della Città di Pioltello. Se le nostre proposte saranno accolte dal Sindaco che sarà eletto al ballottaggio, garantiamo che troverà in me e nelle liste che mi sostengono una forza di opposizione non pregiudizialmente ostile: critica, leale, propositiva e costruttiva. Ringraziando ancora una volta tutti coloro che hanno avuto fiducia nella mia candidatura, e coerentemente con gli impegni presi in campagna elettorale, invito i miei sostenitori a non votare per la continuità con l’Amministrazione uscente.

Comunicato stampa di Roberto Biolchini (Idv Pioltello)