CARUGATE – A lezione di Costituzione dagli alunni della scuola media

Personaggi di un certo spessore hanno fatto capolino durante la lettura animata della Costituzione ad opera degli alunni di prima e seconda media di Carugate. Non solo Giuseppe Garibaldi, ma anche la Signora Costituzione in persona.

Questa mattina, nell’auditorium dell’edificio di via San Francesco, si è svolta una delle ultime tappe del percorso che ha accompagnato gli alunni delle scuole della città alla scoperta dell’Italia, nell’anno del suo 150° anniversario. L’appuntamento di oggi era interamente dedicato alla Costituzione e ai valori fondamentali a cui si ispira.

I ragazzi sono stati accompagnati dalle insegnanti alla scoperta della nostra Carta Costituzionale, dal punto di vista storico, dei contenuti e dei valori, che ha prodotto disegni e letture, che sono andati in scena nella mattinata di oggi, intervallate dalla lettura dei primi articoli e dai momenti musicali a cura dei ragazzi e dell’orchestra Amici dei clochard. Si è parlato di lavoro, diritti e doveri, uguaglianza, rapporti tra Stato e Chiesa, e ovviamente di scuola.

A introdurre il tutto, il sindaco Umberto Gravina, una rappresentante dell’Anpi (Associazione Nazionale Partigiani d’Italia) e due ospiti d’eccezione: Giuseppe Garibaldi e la Signora Costituzione (interpretati da Luigi Verderio).

Questa sera si replica con la versione per gli adulti, al centro Atrion. Appuntamento alle 21.