PIOLTELLO – Elezioni Amministrative: presentazione ufficiale per Monga e il numero dei candidati sale a quota sei

Si è presentato ufficialmente alla cittadinanza anche il candidato sindaco del centrodestra alle Elezioni Amministrative di Pioltello: Matteo Monga ha 33 anni, è laureato in Economia e Commercio e da lunedì 11 aprile è ufficialmente il nuovo volto del centrodestra pioltellese.

Monga sarà il candidato della lista civica Progetto Pioltello che racchiude i principali schieramenti di centrodestra, Pdl e Lega, rappresentati durante la serata di presentazione rispettivamente da Gianfranco Cerioli e dal consigliere Jari Colla.

“E’ tempo di cambiare – ha commentato l’esponente della Lega – crediamo nel candidato e lo sosteniamo, Pioltello ha bisogno di interventi strutturali”.

Dopo il Carroccio, anche Gianfranco Cerioli ha espresso il sostegno da parte di tutto il Pdl al candidato: “Lavoreremo su tanti fronti, in particolare sulla sicurezza e sui trasporti, una Giunta di centrodestra migliorerà notevolmente i rapporti con provincia e regione”.

Il testimone è poi passato a Matteo Monga: “Io non vengo dal mondo della politica – ha spiegato – nella vita mi occupo di consulenze finanziare nel settore immobiliare, ho deciso di candidarmi perché la crisi non solo economica ma anche valoriali che pervade la nostra città è quasi palpabile, per questo ho deciso di mettere a disposizione le mie capacità e il mio know how alla nostra città.”

Come ha spiegato il candidato in chiusura il programma di Progetto Pioltello sarà presentato nel dettaglio ai cittadini in una serie di incontri focalizzati su un determinato tema, in cui ai presenti saranno illustrate le effettive azioni in programma.

La candidatura ufficiale di Monga si aggiunge a quelle degli altri quattro candidati sindaci, in ordine alfabetico: Ronnie Basile (Futuro e Libertà, Giovani per Pioltello/UDC ed Alleanza per Pioltello), Roberto Biolchini (Insieme per Pioltello, IdV), Antonello Concas (Lista per Pioltello, PD, Federazione della Sinistra, Sinistra Ecologia Libertà e Socialisti- Democratici per Pioltello) e Stefano De Caro (Movimento per la Lombardia).

E’ degli ultimi giorni, inoltre, la candidatura alla poltrona di primo cittadino di un sesto nome: Gregorio Procopio, per la lista Territorio e Società.

Davide Marasco