PIOLTELLO – Record della raccolta differenziata: nel 2010 recuperate 1000 tonnellate di rifiuti in più rispetto al 2009

Il Comune di Pioltello registra un nuovo record nella raccolta differenziata. Nel 2010 il Comune della Martesana ha infatti recuperato il 62% dei rifiuti prodotti dalla città. Un successo raggiunto soprattutto grazie al contributo dei nostri cittadini, che con un’attenta divisione degli scarti prodotti hanno consentito di riciclare 900mila kg di rifiuti in più rispetto al 2009.

No Banner to display

Non solo: i pioltellesi dimostrano anche un’attenzione particolare non soltanto alla corretta divisione dei rifiuti, ma anche alla quantità prodotta. Ogni anno infatti producono circa 425 kg di rifiuti a testa, ben al di sotto dei 500 kg della media provinciale, per un totale di 15mila tonnellate.

Un successo che segue il traguardo già ottenuto lo scorso anno, quando Pioltello era stata inserita da Legambiente tra i 264 Comuni del Nord Italia (con oltre 10mila abitanti) in regola nella gestione della spazzatura, guadagnandosi il titolo di Comune Riclcone.

Molto soddisfatto l’Assessore all’Ambiente Giorgio Fallini: “È un dato importantissimo per la città e va dato il giusto merito ai nostri cittadini. Il loro senso di responsabilità ha prodotto due risultati importanti. Da un lato abbiamo ridotto l’impatto sull’ambiente degli scarti prodotti, dall’altro una gestione più efficiente dei rifiuti ha consentito un notevole risparmio per le casse comunali”.