PIOLTELLO – Nuova sede, nuovo mezzo e trenta volontari per la Protezione civile: la città sarà più sicura

Una nuova sede, un nuovo mezzo e un corpo di 30 volontari appena formato. Si presenta così la Protezione Civile a Pioltello, che da sabato 29 gennaio sarà stabilmente presente nella città. L’inaugurazione avrà luogo presso il nuovo edificio di via Roma 117 alle ore 11 alla presenza del Sindaco Antonello Concas e del Comandante della Polizia Locale Lorenzo Mastrangelo. La nuova sede garantirà il supporto necessario al nuovo Gruppo di Volontari della Protezione Civile, nato dopo un periodo di formazione avviato nel primo semestre del 2010 e concluso nella seconda metà dell’anno passato.

La guida è stata affidata all’ex comandante della Polizia Locale Alessandro Adamo, che avrà il ruolo di coordinatore dei volontari. Il nucleo di Pioltello della Protezione Civile sarà affiancato da un gruppo di agenti della Polizia Locale, equipaggiati con un nuovo mezzo speciale, l’Unità di pronto intervento della Protezione Civile, che verrà presentato anch’esso nel corso dell’inaugurazione.

Questo corpo – afferma il Comandante Lorenzo Mastrangelo è il giusto completamento alle attività della Polizia Locale per garantire la sicurezza nei casi di calamità naturale e consentire di dare il nostro contributo anche per le emergenze che dovessero verificarsi fuori dal territorio”.

Molto soddisfatto anche il Sindaco, Antonello Concas: “Una città moderna come la nostra non poteva non dotarsi al più presto di un presidio della Protezione Civile dentro il nostro territorio. Testimonia che per noi la sicurezza è un tema fondamentale che non si esaurisce nella lotta all’illegalità, ma anche nell’assicurare ai cittadini tutta la tutela necessaria anche di fronte a delle emergenze. Sottolineo poi che l’adesione al nuovo corpo è la prova del grande senso civico che Pioltello da sempre dimostra e della forte partecipazione che anima la nostra città”.