BRUGHERIO – Obiettivo sicurezza: si apre il 31 gennaio il bando per ottenere il bonus con cui l’Amministrazione dà un contributo economico ai residenti che vogliono istallare impianti di videosorveglianza

L’Amministrazione comunale di Brugherio mette a disposizione dei residenti il bonus sicurezza: chiunque voglia aumentare la propria sicurezza, istallando impianti di videosorveglianza (anche in collegamento con le forze di polizia), avrà la possibiltà di veder coperto il 30% del costo dall’Amministrazione partecipando al bando. Per questa misura anti criminalità sono stati infatti stanziati 75mila euro, con un rimborso massimo di 700 euro a richiedente. Verificati i requisiti, le domande idonee verranno accolte fino a completa copertura della cifra stanziata in bilancio e in base all’ordine cronologico di arrivo. Le richieste di contributo dovranno pervenire all’Ufficio Protocollo del Comune di Brugherio, in piazza C.Battisti 1, a partire dal 30 gennaio 2011.

Ecco tutto quello che c’è da sapere per richiedere il bonus.

  • FINALITÀ: garantire condizioni di maggiore sicurezza alle case delle famiglie brugheresi.
  • OGGETTO DEL CONTRIBUTO: installazione di impianti di videosorveglianza, anche con collegamento diretto con Forze di Polizia o Istituti di Vigilanza privata.
  • DESTINATARI: privati residenti nel Comune di Brugherio,  condomini ubicati in Brugherio.
  • CONDIZIONI: i richiedenti non dovranno trovarsi nelle condizioni di debito nei confronti dell’Amministrazione comunale. Tali requisiti devono sussistere al momento della presentazione della domanda e anche in fase di rendicontazione del contributo. Il beneficiario del contributo si impegna ad eseguire il lavoro oggetto del contributo entro tre mesi dalla comunicazione di concessione del medesimo e  a mantenere presso l’immobile il bene oggetto del contributo per almeno tre anni dalla esecuzione dei lavori.
  • ENTITÀ DEL CONTRIBUTO E MODALITÀ DI EROGAZIONE: l’importo del contributo pro capite ammonta al 30 % della somma spesa, fino ad un ammontare massimo di € 700,00  per impianto. La somma messa a disposizione per il contributo anno 2011 ammonta a € 75.000,00.
  • MODALITÀ DI PRESENTAZIONE RICHIESTE PER IL CONTRIBUTO: le richieste di contributo dovranno pervenire all’ufficio protocollo complete di tutti i requisiti richiesti e debitamente sottoscritte a partire dal 30 gennaio 2011. Verrà fatta una graduatoria delle domande pervenute secondo l’ordine cronologico di protocollo.
  • CRITERI DI ASSEGNAZIONE: tenuto conto della cifra stanziata per le contribuzioni e del numero delle domande pervenute, si procederà alla ripartizione fra i singoli soggetti, a verifica avvenuta della sussistenza dei requisiti, secondo l’ordine cronologico di protocollo delle richieste pervenute. Le domande verranno accolte a completa copertura della cifra stanziata in bilancio.
  • MODALITÀ DI EROGAZIONE: l’erogazione del contributo avverrà a favore degli aventi diritto entro due mesi dalla presentazione di tutta la documentazione attestante l’avvenuta esecuzione dei lavori: copia delle fatture di spesa debitamente quietanzata; copia del certificato di conformità rilasciato dall’azienda installatrice.
  • REVOCA O SOSPENSIONE: il destinatario dei benefici, nel caso di impossibilità di dare avvio all’iniziativa o di rinvio della stessa deve darne immediata comunicazione all’Amministrazione Comunale che si riserva di revocare, sospendere o rinviare l’erogazione del contributo.
  • CONTROLLI: l’Amministrazione Comunale verifica attraverso opportuni controlli lo stato di attuazione delle attività che usufruiscono dei benefici previsti dalla presente disciplina; in caso di accertate gravi inadempienze ovvero di utilizzazione dei contributi in modo non conforme alle finalità indicate nelle richieste, procede alla sospensione ed alla revoca degli stessi nonché al recupero delle somme già erogate.
  • DISPOSIZIONI FINALI: l’amministrazione si riserva inoltre, al temine del primo anno di erogazione,di verificare l’andamento dell’istituto  e di rifinanziare il fondo, compatibilmente con le disponibilità di bilancio, non escludendo di modificare i criteri stabiliti nei precedenti articoli.
  • INFORMAZIONI: 039.2893.303/255
  • BANDO COMPLETO: www.comune.brugherio.mb.it