PIOLTELLO – Genitori contro Riforma Gelmini, atto secondo: mamme e papà organizzano un mercatino per finanziare le scuole della città. E inventano una moneta di scambio: il Gelmino di Bronzo

Insieme si può fare. L’avevano gridato lo scorso 2o novembre durante il corteo di protesta contro la riforma Gelmini (guarda il video), come avevano detto che quello era solo l’inizio. Detto e fatto! Sabato prossimo 11 dicembre si terrà la seconda puntata del film che vede protagonisti i genitori degli alunni pioltellesi, uniti contro la riforma della scuola, ma soprattutto a favore delle scuole della città, dove la crisi ha costretto a tagliare persino le forniture essenziali, come la carta igienica.

L’idea è del Comitato dei Genitori del Primo Circolo di Pioltello, ma ha coinvolto tutti gli altri  circoli scolastici di Pioltello che si daranno appuntamento proprio l’11 dicembre.

Evento principale sarà il mercatino, durante il quale  verranno messi in vendita abiti usati dai bambini della città (solo in buone condizioni e opportunamente lavati ed imbustati) a prezzi “calmierati” (in linea di massima 2 euro per le magliette, 4 euro per i pantaloni, 6 euro per le giacche). Il tutto per finanziare i plessi scolastici che, come spiegano le mamme organizzatrici dell’evento, mai come quest’anno “mancano delle forniture più elementari: dalla carta igienica, passando per il sapone fino ad arrivare alla carte per fotocopie. Le nostre scuole sono spesso costrette a chiedere alle famiglie di contribuire in maniera diretta, sapendo di andare a gravare su di un bilancio familiare già messo a dura prova dalla crisi economica“.

Per l’occasione, è stata anche creata una moneta di scambio, dall’indicativo nome di “Gelmino di Bronzo”: una sorta di banconota con la foto del Ministro, del valore di circa 2 euro.

Secondo obiettivo, non meno importante,  è la volontà di aggregare i genitori degli alunni, sensibilizzandoli sui problemi della scuola, durante un evento gioioso da vivere con i propri figli in un contesto importante per la vita di questi ultimi, ovvero la scuola. Per questo motivo, durante la giornata sarà organizzato anche un’Atelier di Pittura per bambini, invitandoli a disegnare la scuola che vorrebbero: i loro dipinti serviranno a decorare lo stand del comitato dei genitori per la festa di S.Lucia a Pioltello in programma il 12 Dicembre. Le mamme invece si contenderanno un premio finale per la torta più buona.

Appuntamento, quindi, per sabato 11 dicembre, dalle 14 alle 19 nell’auditorium di via Togliatti.