CARUGATE – Il presidente dei Cartomanti di Brera dichiara di sapere dove è sepolto il corpo di Christian Frigerio

Si torna a parlare di Bestie di Satana. Ad aprire nuovamente la questione è un cartomante, per esattezza il presidente dei Cartomanti di Brera, Marcello Basile, che nei giorni scorsi ha dichiarato di sapere dove si trova il corpo di Christian Frigerio, il carugatese scomparso nel 1996 e mai più ritrovato.

Basile è sicuro di aver trovato la prova che Christian sia seppellito all’interno del Parco Increa di Brugherio e ne è così certo che ha minacciato di incatenarsi a un albero se il suo appello non verrà ascoltato e gli inquirenti non riapriranno le indagini.

La prova, secondo Basile, è marchiata a fuoco su un albero del Parco, dove compare un calice con ostia, delle “M” e delle “S” che, oltre a sembrare dei 6 (il numero 666 nella simbologia satanica è detto anticristo), sarebbero associabili a Mario Maccione, l’assassino, Fabio Tollis e, appunto, Christian Frigerio, due vittime delle Bestie di Satana.

In realtà, gli inquirenti hanno già scandagliato due anni fa il Parco indicato da Basile, dopo le rivelazioni proprio di Maccione, il brugherese che dal carcere indicò il parco come il luogo in cui sarebbero stati sepolti alcuni adepti della setta. In quell’occasione, però, non venne rinvenuto nulla.

Basile, però, pensa che non sia stato fatto tutto il possibile e chiede che vengano riaperti il caso e gli scavi: sotto a quell’albero, secondo il cartomante, si nasconde il corpo del ragazzo che sparì da Carugate appena 23enne, lasciando la madre e il fratello minore.