CERNUSCO
IN FILANDA CINQUE INCONTRI SULLA SALUTE

Essere in buona salute è indispensabile per potersi godere tutte le gioie e le emozioni della vita.
Al contrario di ciò che molti pensano, però, non sono necessari grandi sacrifici per mantenere uno stile di vita sano. Sarà proprio compito del Centro Diagnostico Italiano di Cernusco raccontare come qualche piccola accortezza possa, effettivamente, migliorare il proprio stile di vita e prevenire disturbi e malattie.

Gli specialisti del CDI di Cernusco, insieme all’associazione della Vecchia Filanda, hanno organizzato per il mese di maggio cinque incontri in cui poter discutere e domandare delle più svariate tematiche in merito alla salute.

Il primo incontro è previsto per lunedì 5 maggio, quando si discuterà di viaggi, vaccinazioni e misure di profilassi da adottare quando si viaggia in paesi a rischio. Si proseguirà, poi, martedì 6 con una serata dedicata alla pratica della corsa in sicurezza, dall’ abbigliamento da utilizzare, alla scelta del luogo dove correre e quale tipo di allenamento affrontare in base alla propria preparazione. Lunedì 12 invece si affronterà un problema tipico del ventunesimo secolo: il “mal di schiena”. Sarà la volta, poi, degli ultimi due incontri, martedì 13 e 20 maggio, durante i quali si discuterà con i neo genitori delle pappe dei più piccoli e dei problemi di comportamento e socializzazione.

La mission del Centro Diagnostico Italiano è da sempre la prevenzione. E la prevenzione non ha età. Iniziare sin nell’infanzia ad adottare comportamenti corretti significa mettere solide basi per una vita sana da adulti, ecco spiegati i due incontri dedicati ai bambini: a volte bastano piccoli accorgimenti per correggere un’alimentazione sbagliata o un consiglio da parte di uno specialista per aiutare i genitori ad affrontare serenamente le richieste dei più piccoli -ha affermato il prof. Andrea Casasco, Direttore Sanitario del CDI–  In vista poi del periodo estivo inoltre, tutti vogliamo rimetterci in forma. Iscriversi in palestra, andare in bici lungo la Martesana o correre nel verde dei parchi sono tutte iniziative molto lodevoli ma è fondamentale seguire qualche indicazione di carattere sanitario per non incorrere in problemi fisici che potrebbero poi trasformarsi in patologie più serie e per continuare a divertirsi.

Tutte le serate saranno a ingresso libero. Per gli orari e maggiori informazioni, consultate il volantino qui.