MARTESANA SOCIALE
COMINCINI IN DELEGAZIONE DALLA BOLDRINI PER IL GIOCO D’AZZARDO

Oltre 400 sindaci, assessori e amministratori locali hanno sottoscritto il “Manifesto per la legalità contro il gioco d’azzardo”. Una campagna esemplare perché è riuscita ad aggregare cittadini, associazioni, enti locali, facendo arrivare le loro istanze fino alla Camera dei deputati. Oggi, a Montecitorio, mi hanno simbolicamente consegnato le 93.194 firme raccolte a sostegno della proposta di legge di iniziativa popolare per il riordino delle norme sul gioco d’azzardo, che si aggiunge a quella per la cura delle ludopatie, già in discussione in Commissione Affari sociali”.

Queste sono le parole della Presidente della Camera Laura Boldrini, a conclusione dell’importante raccolta firma contro il gioco d’azzardo, di cui vi avevamo già parlato in precedenza (leggi qui).
Nella delegazione di Primi Cittadini ricevuti a Roma, c’era anche il Sindaco di Cernusco Eugenio Comincini.

Cernusco infatti, è stato uno dei comuni firmatari del Manifesto per la Legalità contro il Gioco d’Azzardo, promosso dall’ ANCI, Terre di Mezzo e Legautonomie. Gli altri paesi della Martesana che hanno consegnato il falcone con le firme dei propri cittadini, sono stati: Bussero, Carugate, Cavenago, Cologno Monzese, Gorgonzola, Liscate, Peschiera Borromeo, Pessano Con Bornago, Pioltello e Vimodrone.