BRUGHERIO
230 ANNI FA IN CITTA’, LA NASCITA DEL VOLO IN ITALIA

La nascita del volo in Italia, è indiscutibilmente legata alla città di Brugherio, dove il 13 marzo del 1784 da Villa Andreani, si alzò in volo la prima Mongolfiera, che rimase in volo per 25 minuti ad un’altezza di 300 piedi, atterrando poi vicino a Caponago. Fu merito del Conte Paolo Andreani, che salì a bordo della mongolfiera con Giuseppe Rossi e Gaetano Barzago, e degli architetti che lo aiutarono nel progetto, Agostino e Carlo Gerli.

Come poteva il Comune di Brugherio, dopo 230 anni, non ricordare degnamente una ricorrenza che lo proietta di diritto nella storia del volo, e più in generale nella storia tutta ?

Gli eventi in programma sono numerosi, e per conoscerli tutti a fondo vi rimandiamo al programma ufficiale. Ma tra gli appuntamenti spiccano l’ incontro con l’astronauta Paolo Nespoli, sabato 22 marzo alle ore 15.00 in Sala Consiliare, e la possibilità di salire in mongolfiera e volare, per guardare Brugherio dall’alto. Questa occasione formidabile si presenterà domani 16 marzo dalle 10.00 alle 12.30 e dalle 14.00 alle 17.30 in Piazza Roma.

Lasciamoci stupire, ancora una volta, come 230 anni fa -ha scritto il Sindaco Marco TroianoGuardiamo in alto e sogniamo in grande. Brugherio è entrata nella storia, grazie all’ingegno e alla volontà dei suoi abitanti. Scommettiamo che possiamo, tutti insieme, fare cose grandi anche oggi?”