GESSATE – Un successo la tradizionale Sagra della paciaréla. E il Palio del Pane passa nelle mani del Rione Cittadella

Con l’inizio di ottobre si entra nel clou della sagra della Paciaréla di Gessate, con eventi attesi in tutta la Martesana. Così, domenica 3 ottobre, i gessatesi e non solo hanno potuto assistere alla trentanovesima edizione della festa che celebra la deliziosa torta. Particolari quanto attesi sono stati la sfilata in abiti d’epoca e il palio del pane.

La grande sfilata storica è cominciata alle 15.30, partendo da via Monte S. Michele fino a via Badia, mostrando donne, uomini e bambini in stupendi abiti antichi. Suono di tamburi e svolazzanti stendardi hanno preannunciato l’arrivo del corteo, accompagnandolo per tutta la sua durata.

Durante la sfilata sono state fatte inoltre diverse pause per intrattenere il pubblico con spettacoli di giocoleria.

Alle 16.15, invece, è stata la volta della disputa del palio del pane, staffetta in cui i quattro rioni gessatesi si sono sfidati per aggiudicarsi il palio. I concorrenti, divisi in base al rione di appartenenza, al posto del classico testimone portano i tipici ingredienti per la preparazione del pane: acqua, farina, sale e pane giallo.

Quest’anno il vincitore è stato il rione di Cittadella, rappresentato dal colore giallo.