fake id california fake id online maker texas id best state for fake id fake id review illinois fake id fake id usa reddit fake id how to get a fake id how to get a fake id buy usa fake id buy fake id fake school id connecticut fake id cheap fake id best fake id fake id maker fake id god fake id website Fake id generator Fake id Fake id maker reddit fake id/ how to make fake id fake drivers license/ best fake id
cheap ray ban sunglasses outlet cheap oakley outlet sale cheap Ray Ban sunglasses online cheap Ray Ban sunglasses outlet uk Cheap Ray Bans Outlet cheap ray bans sale cheap ray ban glasses Ray ban sunglasses for cheap cheap ray ban sunglasses cheap ray ban glasses outlet cheap ray ban glasses cheap oakley sunglasses outlet Wholesale oakley sunglasses cheap oakley sunglasses online occhiali da sole ray ban clubmaster oakley Italia ray ban italia occhiali da sole ray ban outlet
PLIS-CAVE

MARTESANA
VENERONI PRESIDENTE DEL PLIS EST DELLE CAVE. LA LEGA: “CARUGATE IN SOCCORSO DEL PD, UNITI DALL’AMPLIAMENTO DEL CAROSELLO”

gen 10 • Cronaca, Home, Politica e Amministrativa, TerritorioNessun commento

Il nuovo Presidente del PLIS (Parco Locale a Interesse Sovraccomunale) delle Cave è il sindaco di Vimodrone Dario Veneroni, che succede quindi al sindaco di Cernusco Ermanno Zacchetti.

Per i prossimi tre anni dunque sarà il sindaco vimodronese ad avere le redini dei quasi 800 ettari di parco che si estende tra i comuni di Cernusco, Carugate, Cologno Monzese, Brugherio e Vimodrone.

La nomina di Veneroni non è stata però priva di polemiche, se non altro perché la candidatura del vimodronese non era l’unica sul piatto. Per evitare che la Presidenza del parco rimasse in mano al PD, (Veneroni come Zacchetti entrambi esponenti Dem), anche il sindaco di Cologno Monzese Angelo Rocchi aveva proposto la sua candidatura. L’obbiettivo era quello di portare alla Presidenza del parco una figura contraria alla possibilità di ampliamento del Centro Commerciale Carosello su una parte di parco. Missione  difficile se non a dir poco impossibile: con la candidatura di Veneroni era scontato che sia Zacchetti che il sindaco di Carugate Luca Maggioni votassero compatti in modo tale da tenere unito il blocco pro-ampliamento e lo stesso sindaco di Brugherio, che Rocchi e i suoi pensavano di avere dalla loro parte, ha infine votato per la candidatura di Veneroni.

Gelido il commento dei leghisti carugatesi che, in una nota, dopo aver criticato l’assenteismo del sindaco Maggioni alle precedenti riunioni, hanno poi rincarato la dose: “Maggioni ha esercitato una sorta di soccorso rosso ai sindaci PD – si legge in una nota - Ciò che ha fatto decidere in tal senso è stata la posizione presa sul progetto di ampliamento Carosello, che è diventata la discriminante nella decisione. L’asse Maggioni – Sindaci PD è servita allo scopo di non dare la presidenza ad un Sindaco contrario all’ampliamento e in particolare all’ampliamento su Parco Aironi, che fa parte del PLIS. Il risultato della gestione PD ha reso il PLIS immobile, senza investimenti e senza una strategia comune nemmeno nelle iniziative per farlo conoscere”. 

Nettamente diversa invece l’idea il sindaco di Cernusco Ermanno Zacchetti che ha dichiarato: “Dario Veneroni è tra coloro che ha visto nascere il PLIS (nel 2009 quando è nato il parco Veneroni era sindaco di Vimodrone n.d.r.) conosce dunque molto bene le dinamiche e i bisogni di questo parco. Siamo convinti che possa lavorare e nell’interesse di tutti.”

Related Posts

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

« »