fake id california fake id online maker texas id best state for fake id fake id review illinois fake id fake id usa reddit fake id how to get a fake id how to get a fake id buy usa fake id buy fake id fake school id connecticut fake id cheap fake id best fake id fake id maker fake id god fake id website Fake id generator Fake id Fake id maker reddit fake id/ how to make fake id fake drivers license/ best fake id
cheap ray ban sunglasses outlet cheap oakley outlet sale cheap Ray Ban sunglasses online cheap Ray Ban sunglasses outlet uk Cheap Ray Bans Outlet cheap ray bans sale cheap ray ban glasses Ray ban sunglasses for cheap cheap ray ban sunglasses cheap ray ban glasses outlet cheap ray ban glasses cheap oakley sunglasses outlet Wholesale oakley sunglasses cheap oakley sunglasses online occhiali da sole ray ban clubmaster oakley Italia ray ban italia occhiali da sole ray ban outlet
casa-del-riuso

CASSINA DE’ PECCHI
NUOVA VITA PER GLI OGGETTI INUTILIZZATI. APRE LA CASA DEL RIUSO

nov 23 • Politica e AmministrativaNessun commento

Non poteva scegliere periodo migliore se non quello della “settimana europea per la riduzione dei rifiuti”, per aprire i battenti. Stiamo parlando della Casa del Riuso, il nuovo centro del riutilizzo che avrà sede presso l’isola ecologica di  Villa Magri in via dell’Artigianato, dove sarà possibile portare gli oggetti non più utilizzati, ma ancora funzionanti, per dargli una nuova vita. 

Dopo la Social House (LEGGI QUI), un’altra importante struttura pubblica sta per venire consegnata ai cittadini cassinesi, grazie al bando regionale che il comune ha portato a casa e che gli ha fruttato 50 mila euro a fondo perduto (ne avevamo parlato QUI).

La nuova casa del riuso,  sarà inaugurata Sabato 25 novembre alle ore 15 presso l’Isola Ecologica, dove la piccola villetta prima in stato di abbandono è stata riqualificata e messa a nuovo per ospitare ora il nuovo progetto che coinvolgerà nella gestione  il terzo settore attraverso le cooperative sociali il Germoglio e Libera Compagnia di Arti & Mestieri Sociali, i Servizi Sociali, il gruppo informale di scambio e riuso su Facebook “Ricicliamoci a me non serve più”, che conta attualmente 2184 membri, l’associazione Kuminà e alcuni giovani artistie artigiani locali, oltre naturalmente tutti i cittadini che vorranno partecipare e aderiranno alla proposta facendola vivere attraverso il conferimento di materiali, ancora utilizzabili.

Sarà prima di tutto un luogo di scambio e di incontro tra i cittadini, che potrà rispondere ad alcune necessità sopratutto per le persone che magari possono essere in difficoltà, anche momentanea. Ed ecco che la ricerca  un di mobile, un elettrodomestico o di una bicicletta per chi ne ha più bisogno, potrà così diventare più solidale e sostenibile. Per questo motivo il privato sociale e il Servizio Sociale comunale saranno gli interlocutori privilegiati della Casa del Riuso. Uno spazio di inclusione, che permette il lavoro, fianco a fianco, di disabili e di giovani, di adulti e di bambini, che attraverso un sistema di crediti permetterà a ciascun cittadino di acquisire e regalare materiali oppure di donare tempo di lavoro all’interno della casa stessa. prevedendo anche il prelievo di materiali al di fuori del sistema di crediti per le situazioni di grave emarginazione.

SETTIMANA EUROPEA PER LA RIDUZIONE DEI RIFIUTI: TUTTE LE  INIZIATIVE IN CITTA’

Tante le  iniziative in programma per la settimana europea della riduzione dei rifiuti.

Si parte questa sera giovedì 23 novembre, alle ore 21, presso la sala consiliare di piazza De Gasperi con un incontro con la cittadinanza sulla situazione amianto a CassinaDe’ Pecchi. Durante la serata sarà presentata la mappatura delle coperture contenti amianto, i rischi per la salute, le modalità di smaltimento e le eventuali agevolazioni per i privati e le aziende. Dopo i saluti del Sindaco Massimo Mandelli, insieme all’assessore alle Politiche Ambientali Tommaso Chiarella, interverranno Fausto Ugozzoli (società Aerodron, che ha effettuato la mappatura del territorio con l’ausilio di droni) e Edoardo Bai (Comitato Scientifico Nazionale Lega Ambiente).

Sabato 25 novembre, dopo l’inaugurazione della Casa del Riuso prevista per le ore 15, presso l’isola ecologica Villa Magri in via dell’Artigianato,  si terrà uno spettacolo per bambini (e non solo), dal titolo “Ricicla in scena”, che evidenzia i danni provocati all’ambiente da alcuni nostri comportamenti e spiega come tutti, fin da piccoli, possiamo contribuire alla sua salvaguardia, mentre alle ore 16.30 sarà offerta una merenda ai più piccoli e un aperitivo ai più grandi.

Domenica 26 novembre, sempre alla Casa del Riuso, alle ore 10 si terrà il quarto corso di Compostaggio Domestico, in collaborazione con l’associazione Controcoltura. Durante l’iniziativa, oltre a imparare a realizzare una compostiera, sarà possibile iscriversi all’albo dei Compostori, istituito dal Comune di Cassina de’ Pecchi e  godere così di una riduzione della TARI.

La settimana europea per la riduzione dei rifiuti è un’occasione importante per promuovere tra i cittadini, bambini, ragazzi e adulti, le buone pratiche ambientali e diffondere una maggiore attenzione all’utilizzo degli oggetti della nostra quotidianità, hanno dichiarato il sindaco Massimo Mandelli e l’assessore all’Ambiente Tommaso Chiarella.  L’introduzione dell’ Ecuosacco sta dando ottimi risultati, con un -49,85% di rifiuti secchi, e siamo sicuri -continuano sindaco e assessore-  che a regime ci posizioneremo tra i primi comuni in Lombardia, un traguardo molto significativo, di cui andare orgogliosi e che ci spinge con ulteriori passi in avanti, incentivando ulteriormente i cittadini ad effettuare una riduzione dei rifiuti. Nel prossimo anno confermeremo e potenzieremo tutte quelle agevolazioni, già previste negli anni passati, per chi si adopererà con azioni virtuose quali il compostaggio domestico e l’utilizzo dei pannolini ecologici per bambini da 0 a 3 anni”.

 

Related Posts

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

« »