fake id california fake id online maker texas id best state for fake id fake id review illinois fake id fake id usa reddit fake id how to get a fake id how to get a fake id buy usa fake id buy fake id fake school id connecticut fake id cheap fake id best fake id fake id maker fake id god fake id website Fake id generator Fake id Fake id maker reddit fake id/ how to make fake id fake drivers license/ best fake id
cheap ray ban sunglasses outlet cheap oakley outlet sale cheap Ray Ban sunglasses online cheap Ray Ban sunglasses outlet uk Cheap Ray Bans Outlet cheap ray bans sale cheap ray ban glasses Ray ban sunglasses for cheap cheap ray ban sunglasses cheap ray ban glasses outlet cheap ray ban glasses cheap oakley sunglasses outlet Wholesale oakley sunglasses cheap oakley sunglasses online occhiali da sole ray ban clubmaster oakley Italia ray ban italia occhiali da sole ray ban outlet
cubo

GESSATE
DA TUTTA ITALIA E DALL’ESTERO PER SFIDARSI NELLA RISOLUZIONE DEL CUBO PIU’ FAMOSO DEL MONDO

ott 25 • GIOVANI, HomeNessun commento

Si è da poco conclusa la Competizione internazionale Ufficiale risoluzione veloce del CUBO DI RUBIK promossa da CubingItaly e World Cube Association  in collaborazione con la Proloco di Gessate e l’amministrazione comunale. I partecipanti sono stati 35, provenienti da tutta Italia e dall’estero, e si sono sfidati per una giornata intera dalle 9 alle 19 nella risoluzione del cubo tradizionale, del 2x2x2, del 4x4x4, del 5x5x5, 3x3x3 bendato e 3x3x3 con una mano sola, del Pyraminx e dello Skewb, che è un twisty puzzle in cui le rotazioni sono eseguite diagonalmente.

Siamo stati contattati direttamente dalla Proloco e siamo stati molto lieti di organizzare l’evento in questo angolo di Martesana perché ha permesso di farci conoscere da un numero sempre maggiore di persone che vogliono avvicinarsi a questo gioco che è passione e divertimento. – hanno dichiarato i delegati CubingItaly Lorenzo  Vigani Poli e Simone Cantarelli-Il target dei praticanti riguarda i ragazzi dai 13 ai 17 anni ma oggi qui abbiamo anche giovani adulti e un ragazzo svizzero a conferma che è un gioco molto seguito e praticato”.

Il cubo di Rubik o cubo magico è stato inventato dal professore di architettura e scultore ungherese Erno Rubik nel 1974. Ha vinto un premio speciale dalla giuria dello ‘Spiel Des Jahres’ in Germania come unico gioco solitario premiato nella storia del premio. E’ il giocattolo più venduto con circa un miliardo di pezzi. Presenta nove quadrati su ognuna delle sue sei facce per un totale di 54 quadrati e per sei colori differenti. Quando è risolto, ogni faccia ha tutti e nove i quadrati dello stesso colore.

Le medaglie sono state assegnate a Reto Bubendorf, di Montreux, primo posto per il Cubo di Rubrik, il 4x4x4, 5x5x5 e 3x3x3 con una mano sola, a Valerio Sannito primo posto per il 2x2x2, a Lorenzo Mauro  primo posto per il 3x3x3 bendato, il  Pyraminx e lo Skewb.

Mi sono innamorata sin da subito di questo gioco e lo pratico dal 2010. Mi libera la mente e il 4x4x4 è la giusta combinazione tra il tanto e il troppo. – ha dichiarato Giulia Accorsi ventiduenne di Mantova e unica donna in gara-Oggi qui punto a migliorare la mia media personale e a condividere con gli altri ciò che è per tutti noi passione e che mi fa dire che i progressi degli altri sono anche i tuoi”.

Le gare sono state regolate in questo modo: i partecipanti suddivisi in gruppi, gli scremblatori da scramble hanno mischiato i cubi destinati ai gruppi,i giudici che hanno sottoposto i cubi scramblati e coperti ai partecipanti e hanno dato così inizio alla competizione e il tempo è stato quello da battere, il più veloce vince!

Ho iniziato a giocare al cubo di Rubrik giovanissimo, avevo 8 anni, e guardavo mia madre che lo maneggiava.  Ad oggi ho partecipato a 73 gare nazionali e internazionali su 184 e ho ottenuto ragguardevoli risultati di cui vado fiero. – ha dichiarato il ventenne Reto Bubendorf Sono contento di questa esperienza che mi ha dato la possibilità di crescere ancora di più e di questa vittoria e mi diverte tanto partecipare e conoscere nuova gente”.

E’ stata una bella giornata per tutti e il presidente della Proloco Lucia Marcuccio ha così commentato “è  stato un onore avervi qui e vi ringrazio per questa bella esperienza vissuta insieme e spero di potervi ospitare di nuovo per una due giorni di competizione. Ringrazio a nome dell’associazione che rappresento l’amministrazione comunale e la giunta al completo per la preziosa collaborazione. Noi siamo contenti dell’interesse suscitato e della partecipazione e ribadiamo il nostro impegno a lavorare per progetti per la nostra comunità”.

Augusta Brambilla

Foto di Giulia Accorsi

Related Posts

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

« »