fake id california fake id online maker texas id best state for fake id fake id review illinois fake id fake id usa reddit fake id how to get a fake id how to get a fake id buy usa fake id buy fake id fake school id connecticut fake id cheap fake id best fake id fake id maker fake id god fake id website Fake id generator Fake id Fake id maker reddit fake id/ how to make fake id fake drivers license/ best fake id
cheap ray ban sunglasses outlet cheap oakley outlet sale cheap Ray Ban sunglasses online cheap Ray Ban sunglasses outlet uk Cheap Ray Bans Outlet cheap ray bans sale cheap ray ban glasses Ray ban sunglasses for cheap cheap ray ban sunglasses cheap ray ban glasses outlet cheap ray ban glasses cheap oakley sunglasses outlet Wholesale oakley sunglasses cheap oakley sunglasses online occhiali da sole ray ban clubmaster oakley Italia ray ban italia occhiali da sole ray ban outlet
20170916_164234

GESSATE
INAUGURATA LA PISTA DI ATLETICA CON TANTI OSPITI D’ECCEZIONE (CON FOTOGALLERY)

set 20 • Home, SportNessun commento

E’stato un pomeriggio di festa per lo sport, per  la comunità gessatese e per tutti quelli che hanno partecipato ai due eventi importanti che hanno avuto luogo al centro sportivo comunale ’Romeo Bertini’ sabato 16 settembre: l’inaugurazione della nuova pista di atletica e la prima edizione della corsa non competitiva ‘Gessate in Corsa’.

Il ritrovo è stato alle ore 15.00 con la benedizione del nuovo tracciato del parroco di Gessate e Cambiago, Don Matteo Galli, e alle 16.00 il taglio del nastro del sindaco Giulio Sancini, alla presenza del rappresentante di Regione Lombardia, Stefano Bruno Galli, al presidente della ASD Atletica Gessate, Yari Comotti, all’assessore allo Sport, Fabiano Esposti, a Luca Villa di Obiettivo Sport, al responsabile Ufficio Tecnico, Cristian Gatti e all’amministrazione comunale.

“Abbiamo condiviso questo momento con Don Matteo  e con tutti voi perché questa nuova pista di atletica  sarà un punto di riferimento per i ragazzi, gli atleti, le associazioni, gli adulti del nostro paese e per me è un grandissimo onore essere qui oggi.- ha esordito il sindaco Giulio Sancini -. Il lavoro svolto in sinergia tra l’amministrazione comunale, regione Lombardia, associazione Atletica Gessate, Obiettivo Sport,  Ufficio Tecnico e i volontari hanno permesso la realizzazione dell’opera in tempi brevi e certi. E’ bello vedere tanti bambini qui con le famiglie e le associazioni perché i destinatari sono soprattutto i giovani gessatesi”.

I lavori sono partiti lo scorso 13 marzo, grazie al bando regionale del 2016 che prevedeva la riqualificazione di impianti sportivi pubblici in virtù di un importante e cospicuo cofinanziamento, e sono terminati alla fine di agosto.

“Per noi il bando è stato un impegno nel quale abbiamo fortemente creduto perché siamo convinti della funzione sociale dello sport e sosteniamo le amministrazioni virtuose come Gessate e sono molto contento di essere qui con il vostro sindaco e con tutti coloro che si sono adoperati in questo progetto -ha dichiarato Stefano Bruno Galli capogruppo della lista civica Maroni, in rappresentanza di Antonio Rossi assessore allo sport di Regione Lombardia, in Perù per impegni ufficiali -. Guardare agli impianti sportivi significa guardare ai ragazzi, alle famiglie, alle associazioni, al domani”.

Tra gli ospiti presenti c’erano due atleti, Gaetano Erba e Ilaria Verderio, che hanno vissuto questo obiettivo raggiunto come si assapora una vittoria sportiva tanto agognata.

“Per un atleta degli anni settanta come me è proprio una gran bella soddisfazione e un importante traguardo e il mio auspicio è che nascano tanti campioni da questa pista e Ilaria ne è già un esempio -ha dichiarato Gaetano Erba, ora vicepresidente comitato regionale FIDAL -. Complimenti all’ amministrazione comunale che ha fatto un lavoro incredibile, all’ Atletica  gessatese che ci ha creduto fino in fondo e a tutti coloro che hanno collaborato”.

Ilaria Verderio, classe 1998, di Trezzano Rosa è una giovane promessa dell’atletica italiana che proprio con l’atletica gessatese ha iniziato a muovere i primi passi e ha conquistato, nel 2013, l’argento tricolore Cadette nei 300 metri piani. Ha disputato gare nazionali e internazionali con la nazionale di atletica leggera come promessa sia per i 400 piani che ostacoli e ha ottenuto un quarto posto 400 piani ai  mondiali juniores in Colombia nel 2015. Attualmente gareggia per la Pro Sesto. “Ho iniziato la mia attività qui e sono molto soddisfatta di questa pista ben strutturata, soprattutto per i più piccoli e per i giovani che hanno una grande opportunità per svolgere al massimo la nostra disciplina e anche io cercherò di sfruttare questa occasione allenandomi qualche volta ancora qui”.

Alle 17.00 è partita la corsa su due tracciati, uno di 3 km e uno di 10 km, aperta a tutti coloro che amano camminare, ai bambini, ai podisti, ai disabili, alle mamme con i passeggini e cani e che ha visto una folta e variegata partecipazione con partenza e arrivo proprio al Romeo Bertini. Due i punti di ristoro, a metà percorso presso la Villa Daccò e a fine percorso il grande ristoro al centro sportivo. Alla fine sono stati premiati i primi tre classificati di ogni percorso e sono stati distribuiti numerosi gadget per tutti.

“Noi siamo le persone più contente di tutti e a nome dell’associazione che rappresento ringrazio tutti quelli che hanno reso possibile questo importante risultato, in particolare l’amministrazione comunale con  il sindaco, il geometra Gatti dell’ufficio tecnico e  regione Lombardia perché congiuntamente hanno dimostrato grande disponibilità e cooperazione – ha dichiarato il presidente Yari Comotti -. Dopo quarant’anni dal nostro inizio, era il lontano 1975, abbiamo una pista con un manto drenante in granuli di gomma e resitan che ci permetterà di fare crescere i nostri atleti e di ottenere ragguardevoli risultati. Doniamo a sindaco e assessore due lettere in cui esprimiamo il nostro plauso e la nostra soddisfazione”.

Anche il gestore della struttura, Luca Villa, ha espresso “un ringraziamento  per tutti i soggetti che hanno svolto una fattiva e solida collaborazione di intenti e di progetti per vedere realizzata in tempi brevi una pista di atletica che è rivolta ai ragazzi, alle associazioni ma anche a tutti i cittadini e un augurio al presidente Yari di poter fare eventi importanti”.

 AUGUSTA BRAMBILLA

Related Posts

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

« »