fake id california fake id online maker texas id best state for fake id fake id review illinois fake id fake id usa reddit fake id how to get a fake id how to get a fake id buy usa fake id buy fake id fake school id connecticut fake id cheap fake id best fake id fake id maker fake id god fake id website Fake id generator Fake id Fake id maker reddit fake id/ how to make fake id fake drivers license/ best fake id
cheap ray ban sunglasses outlet cheap oakley outlet sale cheap Ray Ban sunglasses online cheap Ray Ban sunglasses outlet uk Cheap Ray Bans Outlet cheap ray bans sale cheap ray ban glasses Ray ban sunglasses for cheap cheap ray ban sunglasses cheap ray ban glasses outlet cheap ray ban glasses cheap oakley sunglasses outlet Wholesale oakley sunglasses cheap oakley sunglasses online occhiali da sole ray ban clubmaster oakley Italia ray ban italia occhiali da sole ray ban outlet
20170722_181340

GESSATE
VILLA DACCO’ DIVENTA UN SUGGESTIVO ACCAMPAMETO DRUIDICO PER UNA NOTTE

lug 26 • Eventi e AppuntamentiNessun commento

Una serata di suoni, luci, colori e sapori di terra d’Irlanda che ha fatto il pieno di partecipazione e di pubblico sabato 22 luglio, a Gessate, nella cornice suggestiva del parco di Villa Daccò e del Caffè della Villa, che all’imbrunire si sono magicamente vestiti d’incanto e di tradizione.

“Siamo onorati e contenti di essere stati qui a condividere i ritmi della nostra musica  e delle ballate folk che uniscono giovani, adulti, bambini e famiglie e vedere tante gente partecipare, cantare e divertirsi con noi – ha dichiarato il duo The Wadda Folk Live dopo il concerto delle 21.00-. Ringraziamo il Caffè della Villa che ci ha invitati e ospitati in questa bellissima location  e  speriamo di ritornare presto per un’altra bella occasione di incontro e svago”.

The Wadda Folk Live

The Wadda Folk Live

La serata è iniziata alle 18.00, con la presenza dell’associazione Antico Olmo di Ravenna che ha montato ai piedi della collinetta un tipico accampamento druidico con la tenda, i fornelli, gli oggetti della quotidianità, i monili sacri e ha delimitato l’area destinata all’accensione del fuoco sacro.

“Noi facciamo parte di questa associazione, dal 2013, e dell’ OBOD Ordine, Bardico, Ovate, Druidico e con il nostro impegno cerchiamo di diffondere la nostra filosofia e il nostro stile di vita che è quello di un ritorno alle origini, alla madre terra da cui tutto nasce – hanno dichiarato Bruno ed Esmeralda Volvo -. Essere stati qui per noi è importante perché rappresenta la possibilità di continuare a fare conoscere il popolo celtico e le sue tradizioni, soprattutto alle giovani generazioni”.

Il momento conclusivo della serata è stato la condivisione collettiva dell’accensione del fuoco sacro, avvenuta dopo che il clan dei Druidi ha purificato l’area con incenso e aromi naturali e dopo che i  presenti si sono disposti ordinatamente e silenziosame

Il fuoco sacronte intorno. Il sacerdote ha innalzato al cielo le braccia e ha invocato gli spiriti benevoli del Nord, del Sud,dell’Ovest e dell’Est e molti dei partecipanti hanno accolto l’invito di entrare nel cerchio per condividere questo rito propiziatorio e suggestivo.

 

Il fuoco sacro

Il fuoco sacro

“Siamo molto soddisfatti che i gessatesi e non solo abbiano risposto in maniera così positiva a questo evento e per la presenza del duo musicale e dell’associazione che hanno riscosso grande interesse e curiosità – hanno dichiarato Omar e Manuela del Caffè della Villa -. Noi ci mettiamo in gioco per esperienze e contenuti che possano fare diventare la Villa Daccò un luogo di aggregazione e condivisione per l’intera comunità e ci piacerebbe continuare ad organizzare eventi per il futuro sulla scia di questo bella esperienza insieme”.

 
AUGUSTA BRAMBILLA

 

Related Posts

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

« »