fake id california fake id online maker texas id best state for fake id fake id review illinois fake id fake id usa reddit fake id how to get a fake id how to get a fake id buy usa fake id buy fake id fake school id connecticut fake id cheap fake id best fake id fake id maker fake id god fake id website Fake id generator Fake id Fake id maker reddit fake id/ how to make fake id fake drivers license/ best fake id
cheap ray ban sunglasses outlet cheap oakley outlet sale cheap Ray Ban sunglasses online cheap Ray Ban sunglasses outlet uk Cheap Ray Bans Outlet cheap ray bans sale cheap ray ban glasses Ray ban sunglasses for cheap cheap ray ban sunglasses cheap ray ban glasses outlet cheap ray ban glasses cheap oakley sunglasses outlet Wholesale oakley sunglasses cheap oakley sunglasses online occhiali da sole ray ban clubmaster oakley Italia ray ban italia occhiali da sole ray ban outlet
stragecapaci

COLOGNO MONZESE
LA CITTA’ RICORDA LA STRAGE DI CAPACI CON UNO SPETTACOLO TEATRALE

mag 24 • HomeNessun commento

Il 23 maggio 1992 nel tragitto dall’aereoporto di Punta Raisi a Palermo, esattamente allo svincolo autostradale di Capaci, un potente ordigno travolge l’auto del Giudice Falcone, uccidendolo insieme alla moglie e a tutti gli agenti della sua scorta. Un assassinio mafioso che l’Italia intera ricorda ogni 23 maggio ormai da 25 anni.

Anche Cologno Monzese partecipa alle commemorazioni, così come manifesta nelle sue dichiarazioni il Sindaco Rocchi: “E’ doveroso dedicare un ricordo riconoscente a persone come il giudice Giovanni Falcone che, accomunato agli uomini della sua scorta da un altissimo senso del Dovere e della Giustizia non ha esitato di fronte all’incombente rischio per la propria vita“.

E così, insieme alla preziosa collaborazione di ANPI Cologno e di Libera Casa contro le Mafie, alle ore 21.00 di giovedì 25 maggio andrà in scena nella Sala Pertini di Villa Casati la prima del dialogo teatrale di Maria Linda Morsiani ’Uno sguardo dal fondo’, interpretato dalle attrici Lisa Mazzotti e Jasmine Laurent. Lo spettacolo racconta il confronto fra un sindaco del nord e un sindaco del sud, quest’ultimo alle prese, oltre che con tutti i problemi quotidiani di amministrazione, anche con il constante rapporto con la Mafia. “Un momento di riflessione che tramite il linguaggio teatrale ci può far pensare a cosa possiamo fare noi nel nostro quotidiano per educare e costruire una società onesta e corretta” – è stato il commento dell’Assessore alla cultura Dania Perego.

 

 

Related Posts

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

« »