fake id california fake id online maker texas id best state for fake id fake id review illinois fake id fake id usa reddit fake id how to get a fake id how to get a fake id buy usa fake id buy fake id fake school id connecticut fake id cheap fake id best fake id fake id maker fake id god fake id website Fake id generator Fake id Fake id maker reddit fake id/ how to make fake id fake drivers license/ best fake id
cheap ray ban sunglasses outlet cheap oakley outlet sale cheap Ray Ban sunglasses online cheap Ray Ban sunglasses outlet uk Cheap Ray Bans Outlet cheap ray bans sale cheap ray ban glasses Ray ban sunglasses for cheap cheap ray ban sunglasses cheap ray ban glasses outlet cheap ray ban glasses cheap oakley sunglasses outlet Wholesale oakley sunglasses cheap oakley sunglasses online occhiali da sole ray ban clubmaster oakley Italia ray ban italia occhiali da sole ray ban outlet
img-20170424-wa0020

CERNUSCO
L’ISTITUTO MONTALCINI AVVIA UN GEMELLAGGIO CON UNA SCUOLA COLPITA DAL TERREMOTO

mag 5 • Cronaca, GIOVANI, Home, Politica e AmministrativaNessun commento

Due istituti scolastici uniti dalla solidarietà: il progetto Terremoto nasce dal desiderio di unire l’Istituto Montalcini di Cernusco e l’Istituto U. Betti di Camerino sotto un significato importante. L’iniziativa, nata durante l’open day dell’Istituto Montalcini del 17 dicembre per mano delle insegnanti Marilisa Munafò e Nicoletta Randon e degli alunni della classe 2F, è partita con l’ideazione di un laboratorio che ha visto i ragazzi impegnati nelle vesti di ingegneri, medici, Vigili del Fuoco e Protezione Civile per svolgere delle ricerche su questa calamità naturale e sui soccorsi che è possibile attivare in caso di emergenza.

Dopo una prima nostra mail nella quale dimostravamo solidarietà per ciò che la Scuola di Camerino aveva vissuto – ha raccontato la professoressa Munafòchiedendo anche informazioni sul terremoto per la realizzazione del nostro Progetto per l’open day, i colleghi di Camerino si sono subito dimostrati entusiasti all’idea di iniziare una corrispondenza con noi. Ci hanno infatti inviato dei testi scritti dai ragazzi nei quali gli stessi alunni raccontavano il terremoto: da questi si poteva comprendere in maniera chiara come ciascuno di loro lo aveva vissuto. Subito dopo hanno risposto i nostri ragazzi della classe 2F, presentandosi uno per uno e inviando anche una foto di classe.”

Il progetto, denominato ‘Terra ballerina’, ha coinvolto mano a mano tutti gli studenti dell’Istituto. “A Natale poi si è pensato di coinvolgere tutta la scuola – continua la professoressa – e grazie al contributo degli insegnanti Flavio Ratti, Silvio Rotondi e Nicoletta Randon il progetto si è allargato: tutte e tre le scuole dell’Istituto (scuola dell’infanzia, scuola elementare e scuola secondaria di primo grado) si sono adoperate per inviare alla scuola di Camerino dei regali tra i quali anche un videoproiettore, donando tutti i punti Coop della scuola e parte dei punti Esselunga. Questi regali sono da poco arrivati e gli insegnanti e i ragazzi ci hanno chiamato per ringraziarci. In seguito anche gli alunni delle classi 2D e 2C dell’Istituto Montalcini hanno iniziato una corrispondenza tramite e-mail con i ragazzi delle classi seconde dell’Istituto U. Betti.”
Ma non finisce qui: l’11 maggio i ragazzi delle classi seconde dell’istituto di Camerino verranno in visita a Cernusco e saranno accolti presso l’Auditorium Maggioni di via Don Milani con una vera e propria cerimonia d’accoglienza, che si svolgerà a partire dalle ore 15:30.
Si tratta di un’esperienza da poco iniziata – conclude l’insegnante – ma che si spera si possa arrivare presto ad un vero e proprio “gemellaggio”: tra meno di un mese i ragazzi verranno a trovarci, visiteranno Cernusco e ceneranno con noi.”

Related Posts

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

« »