fake id california fake id online maker texas id best state for fake id fake id review illinois fake id fake id usa reddit fake id how to get a fake id how to get a fake id buy usa fake id buy fake id fake school id connecticut fake id cheap fake id best fake id fake id maker fake id god fake id website Fake id generator Fake id Fake id maker reddit fake id/ how to make fake id fake drivers license/ best fake id
cheap ray ban sunglasses outlet cheap oakley outlet sale cheap Ray Ban sunglasses online cheap Ray Ban sunglasses outlet uk Cheap Ray Bans Outlet cheap ray bans sale cheap ray ban glasses Ray ban sunglasses for cheap cheap ray ban sunglasses cheap ray ban glasses outlet cheap ray ban glasses cheap oakley sunglasses outlet Wholesale oakley sunglasses cheap oakley sunglasses online occhiali da sole ray ban clubmaster oakley Italia ray ban italia occhiali da sole ray ban outlet
mongolfieravigili

BRUGHERIO
LA POLIZIA LOCALE OMAGGIA PAOLO ANDREANI E LA MONGOLFIERA

mar 11 • Cronaca, Home, Politica e AmministrativaNessun commento

Il Comando della Polizia Locale di Brugherio, si sta distinguendo da mesi per il suo estro artistico, volutamente 17218410_10155057750997866_4913367316565605853_osostenuto dal Comandante Piero Villa, e realizzato concretamente grazie al talento di Lucia Sardi, artista locale. Un tocco d’arte che è sempre connotato da un messaggio sociale, informativo, storico o educativo, per un innovativo sistema di comunicazione con la città che sta diventando davvero peculiarità esclusiva brugherese.

Sono di Brugherio, e sono felice e fiero di esserlo” ha spiegato il Comandante Villa, che per il mese di marzo ha scelto come soggetto la mongolfiera, tornando con la mente a quel 1784, quando il Conte Paolo Andreani si alzò in volo e volò sino a Caponago, primo in assoluto dopo i Fratelli Montgolfier. Proprio a questo evento Villa e i suoi agenti hanno deciso di dedicare l’installazione artistica del mese corrente, ricorrendo ancora all’estro della Sardi. Ecco allora un obsoleto segnale stradale, trasformato per l’occasione di un cielo pieno di nuvolette e in cui campeggia centrale una mongolfiera. Sotto, la scritta storica e informativa: “13 marzo 1784. A Brugherio nasce l’aeronautica italiana. Omaggio al Conte Paolo Andreani“. Di fronte a tale ricorrenza, ecco che si è presentata al Comando anche la Compagnia della Mongolfiera Piero Porati.

La cosa che ci ha molto stupito è stato il vero moto di orgoglio del Comandante, fiero di appartenere ad una città testimone di un evento di tale portata -ha spiegato Raimondo Messina, della Compagnia della Mongolfiera- ha enfatizzato molto l’importanza che riveste la nostra città nella storia del volo, ed è stato sicuramente un attestato suo personale, che ci ha fatto molto piacere. Prima o poi lo porteremo a volare, sicuramente”.

Una piccola delegazione della Compagnia quindi, si è presentata al Comando con i classici vestiti d’epoca, propri del periodo in cui villeggiò a Brugherio il Conte Andreani. Il Comandante Piero Villa ha donato al gruppo dei libri antichi sul volo, e di contro ha ricevuto in omaggio un manifesto e l’invito formale a prendere parte a tutti i prossimi eventi organizzati per il weekend del 18-19 marzo (qui). ”Quando c’è qualcosa di importante come il primo volo ascensionale che ha dato il via alla storia dell’aeronautica civile nel nostro paese, è doveroso valorizzarlo. C’è chi non ha nulla ed esalta cose anche minori, dico che è necessario sottolineare ciò che abbiamo di bello e di valore“. ha proseguito Villa.

E’ importante che il comandante ci abbia invitati in questa occasione, a testimonianza di un percorso di valorizzazione storica che tutta la Compagnia porta a vanti da anni -ha spiegato il Presidente Roberto Pirruccio- Ricordo che il volo di Andreani è un fatto storico provato e documentato, e per tanto capisco bene l’orgoglio del Comandante che come cittadino, più che come istituzione, si sente fiero di vivere in questa città. Anche noi diciamo sempre ai ragazzi delle scuole, di dire chiaramente che vengono da Brugherio, perché anche oltre confine è conosciuta come la città della mongolfiera e del volo, e nostro compito è ribadirlo e diffonderlo”.

Come abbiamo detto, la parte artistica è stata affidata a Lucia Sardi, che ormai è abituè in quel del Comando dei Vigili, per i quali ha già realizzato pergamene fatte a mano in perfetto stile amanuense, oltre che diverse rivisitazioni di vecchi cartelli stradali, e ancora un ambizioso progetto tutto in divenire e su cui c’è ancora piuttosto riserbo, ma che pare andrà a costituire una sorta di albo della Polizia Locale. Ricordiamo, che Lucia ha anche proposto una splendida idea per un colorato murales con cui si immagina di poter abbellire la spoglia torre dell’acquedotto e il sotto passo limitrofo (ne abbiamo parlato al termine di questo articolo), e anche in questo caso il tema centrale sono le mongolfiere.

Ma va detto che non si tratta solo di installazioni artistiche fini a loro stesse, ma vanno ben oltre. L’intento è comunicativo e unico nel suo genere, e ha resto la Polizia Locale decisamente più vicino alla città, con piccoli segni che colpiscono, mandano messaggi chiari con uno stile nuovo. “Per quest’anno in cui celebriamo i 90 anni del Comando -ha spiegato ancora Piero Villa- ci saranno molti altri momenti di questo tipo. Dopo quello di Natale e Capodanno, dove invitavano a festeggiare ma nel rispetto e nell’attenzione, c’è stato quello di San Valentino dedicato a chi si ama e a chi ama la propria città. Ora c’è questo, e abbiamo in mente una cosa importante per la festa della mamma, dedicata alle mamme di ogni nazionalità e di ogni tempo, del passato, del presente e del futuro. Nei nostri messaggi vogliamo ci sia sempre un augurio, un valore, un suggerimento comportamentale, un’informazione, affinché la comunicazione sia davvero al servizio della gente, che è il nostro primo e vero compito e scopo”.

17191068_390898241293041_1421668501667139640_n

Related Posts

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

« »