fake id california fake id online maker texas id best state for fake id fake id review illinois fake id fake id usa reddit fake id how to get a fake id how to get a fake id buy usa fake id buy fake id fake school id connecticut fake id cheap fake id best fake id fake id maker fake id god fake id website Fake id generator Fake id Fake id maker reddit fake id/ how to make fake id fake drivers license/ best fake id
cheap ray ban sunglasses outlet cheap oakley outlet sale cheap Ray Ban sunglasses online cheap Ray Ban sunglasses outlet uk Cheap Ray Bans Outlet cheap ray bans sale cheap ray ban glasses Ray ban sunglasses for cheap cheap ray ban sunglasses cheap ray ban glasses outlet cheap ray ban glasses cheap oakley sunglasses outlet Wholesale oakley sunglasses cheap oakley sunglasses online occhiali da sole ray ban clubmaster oakley Italia ray ban italia occhiali da sole ray ban outlet
pioltelloconsiglio

PIOLTELLO
CITTADINI CHIAMATI A PARTECIPARE A SCELTE IMPORTANTI. SI PARTE DAL PIANO DEL TRAFFICO

feb 26 • Cronaca, Home, Politica e AmministrativaNessun commento

“Un’intensa stagione di partecipazione ed ascolto dei cittadini” cosí la sindaca Ivonne Cosciotti ha definito quanto avverrà a Pioltello, a partire da domani 27 febbraio alle ore 21.00, in merito al coinvolgimento della popolazione nella definizione delle coordinate della mobilità cittadina.

Infatti, in occasione della redazione del Piano Urbano Generale del Traffico (Pugt), verrà avviato un’innovativo percorso di partecipazione della cittadinanza per comprendere quali siano le principali esigenze in materia di mobilità, sicurezza e accessibilità, proposta che era stata annunciata in campagna elettorale e poi approvata in consiglio comunale con le linee programmatiche di mandato.

“La partecipazione è molto importante e la condurrò in prima persona – ha dichiarato l’assessore alla Viabilità, Trasporti e infrastrutture Giuseppe Bottasiniper ascoltare dalla voce dei cittadini segnalazioni di criticità, problemi, soluzioni e proposte in merito alla mobilità cittadina. Nostro obiettivo è una città in cui tutti, ed in particolare disabili, anziani e bambini, possano muoversi in sicurezza, in cui la prima scelta sia muoversi a piedi, in bicicletta, coi mezzi pubblici o condivisi. Una città in cui sia facile e veloce recarsi al lavoro, a scuola, al negozio”. 

Per il primo appuntamento i cittadini sono invitati lunedì 27 febbraio, alle ore 21.oo, presso il Centro civico di piazza Don Milani, a Limito, dove verranno presentate le mappe della città e dei quartieri permettendo loro di segnalare problemi o possibili soluzioni. I temi affrontati spazieranno dalla sicurezza di pedoni e ciclisti, fino alle problematiche dei posteggi auto e alle fermate dei mezzi pubblici. “Daremo, dove è possibile, le prime risposte, ma soprattutto tutte le segnalazioni saranno raccolte, valutate e consegnate allo studio professionale che dovrà redigere la bozza del piano, che condivideremo successivamente con la città. Entro l’anno puntiamo alla approvazione del Pugt, in modo da dare indicazioni chiare e coerenti per il Piano delle opere pubbliche del 2018″ ha puntualizzato Bottasini.

A questo primo incontro, ne seguiranno altri con cadenza settimanale, sempre alle ore 21.00, come quello del 6 marzo (Centro civico, piazza Bonardi, Seggiano), del 13 marzo (Parrocchia S. Andrea, Pioltello vecchia) e del 20 marzo (Centro civico Bonua, via Leoncavallo 36, Pioltello nuova). In più occasioni poi, saranno presenti anche gli altri enti che intervengono sul territorio comunale, quali i dirigenti degli istituti scolastici, i rappresentanti delle categorie produttive, dei poliambulatori e dei centri per anziani, le associazioni dei disabili, e cosí via.

A questo, si aggiungeranno nei prossimi mesi, anche il percorso di partecipazione per la redazione del Piano di Governo del Territorio e il Bilancio Partecipativo, in cui i cittadini saranno chiamati a decidere come utilizzare parte delle risorse del paese e con l’avvio di un sistema di controllo di vicinato.

Fra i progetti in cantiere ci sono l’estensione della chiusura del traffico di fronte alle scuole durante l’orario di ingresso o uscita degli alunni (cosa che già avviene in via Togliatti), l’introduzione dei sensi unici nelle vie troppo strette e il confronto con Città Metropolitana sul trasporto pubblico locale per “tarare” il Pugt con i piani di mobilità degli altri enti. Un lavoro, quest’ultimo, già avviato e che ha fatto nascere i primi progetti di mobilità condivisa; infatti, a gennaio, è stato presentato al Ministero dell’Ambiente un progetto da 2,2 milioni di euro per la mobilità ciclabile, al fine della realizzazione di collegamenti ciclabili fra diversi comuni e dell’estensione del bike sharing esistente con Cernusco, anche a Vimodrone, Segrate e Rodano.

«Abbiamo una unica linea interurbana, la Z402, che attraversa la città da nord a sud, e che presenta problemi di sovraffollamento. – continua l’assessore Bottasini - Vogliamo potenziare il servizio pubblico a sud della ferrovia di Limito, rivedendo visto che le linee Z409 e K511 per portarle a servire meglio Pioltello, incluso il quartiere di Malaspina in cui abbiamo nei giorni scorsi distribuito un questionario per capirne le richieste di trasporto pubblico. Secondo la nostra visione la Stazione Ferroviaria diverrà il nostro hub dei trasporti e a questo proposito abbiamo chiesto alla Regione di poter usare il parcheggio ex Sisas di via Monza».

Conclude infine l’assessore: ”Il lavoro da fare è molto, perché le esigenze di mobilità della città sono tante, ma alla fine questo potrà essere considerato un successo”.

Related Posts

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

« »