fake id california fake id online maker texas id best state for fake id fake id review illinois fake id fake id usa reddit fake id how to get a fake id how to get a fake id buy usa fake id buy fake id fake school id connecticut fake id cheap fake id best fake id fake id maker fake id god fake id website Fake id generator Fake id Fake id maker reddit fake id/ how to make fake id fake drivers license/ best fake id
cheap ray ban sunglasses outlet cheap oakley outlet sale cheap Ray Ban sunglasses online cheap Ray Ban sunglasses outlet uk Cheap Ray Bans Outlet cheap ray bans sale cheap ray ban glasses Ray ban sunglasses for cheap cheap ray ban sunglasses cheap ray ban glasses outlet cheap ray ban glasses cheap oakley sunglasses outlet Wholesale oakley sunglasses cheap oakley sunglasses online occhiali da sole ray ban clubmaster oakley Italia ray ban italia occhiali da sole ray ban outlet
libri esposti

SEGRATE
UN’INIZIATIVA SOLIDALE CONTRO IL MUSLIM BAN DI TRUMP

feb 5 • Cronaca, Home, Politica e AmministrativaNessun commento

Esistono esseri umani di serie B? A Segrate la risposta arriva a gran voce dal Centro Culturale Verdi, dove, in collaborazione con l’amministrazione comunale, si è voluto lanciare un segnale di solidarietà verso i Paesi che a causa del decreto anti immigrazione promosso dal neo presidente americano Donald Trump non potranno fare ingresso negli USA per i prossimi quattro mesi.

Siria, Iran, Iraq, Somalia, Libia, Sudan e Yemen sono i Paesi interessati dal decreto, ai quali l’amministrazione comunale vuole per quanto possibile rendere giustizia: saranno per questo esposti per 120 giorni presso la biblioteca di via XXV Aprile una trentina di libri e film di autori originari di questi luoghi. “Leggere e ascoltare direttamente le loro voci – ha commentato il sindaco di Segrate Paolo Michelici può far comprendere meglio l’assurdità di un simile atto, avvicinandoci alle persone che lo subiranno, promuovendone la cultura e la libertà di pensiero”.

Gli autori interessati sono molti, da Aznar Nafisi a Bijan Zarmandili e Marjane Satrapi, e le loro opere saranno tutte riposte su un apposito scaffale del Centro Civico. Molti uomini e donne come loro vedranno negato il loro ingresso anche se in possesso di regolare visto, ed è per manifestare contro quest’ingiustizia che il Comune ha dato vita a questa iniziativa.
La cultura di un grande Paese come gli Stati Uniti – conclude l’assessore alla Cultura Gianluca Poldisi è formata e continuamente si forma grazie all’apporto di voci diverse: noi vogliamo con questa iniziativa continuare a dare voce a questi popoli e a chi ha dato un grande apporto all’arte e alla letteratura”.

Related Posts

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

« »