fake id california fake id online maker texas id best state for fake id fake id review illinois fake id fake id usa reddit fake id how to get a fake id how to get a fake id buy usa fake id buy fake id fake school id connecticut fake id cheap fake id best fake id fake id maker fake id god fake id website Fake id generator Fake id Fake id maker reddit fake id/ how to make fake id fake drivers license/ best fake id
cheap ray ban sunglasses outlet cheap oakley outlet sale cheap Ray Ban sunglasses online cheap Ray Ban sunglasses outlet uk Cheap Ray Bans Outlet cheap ray bans sale cheap ray ban glasses Ray ban sunglasses for cheap cheap ray ban sunglasses cheap ray ban glasses outlet cheap ray ban glasses cheap oakley sunglasses outlet Wholesale oakley sunglasses cheap oakley sunglasses online occhiali da sole ray ban clubmaster oakley Italia ray ban italia occhiali da sole ray ban outlet
brugherio50città

BRUGHERIO
50 ANNI FA IL PAESE DIVENTAVA CITTÀ. GLI STUDENTI DELLA KENNEDY LO RICORDANO A TEATRO

gen 27 • Arte, Cultura e Spettacolo, Eventi e Appuntamenti, HomeNessun commento

A Brugherio si continua a far festa. Dopo glie venti dedicati ai 150 anni della sua fondazione, il comune si appresta a festeggiare questa volta il suo titolo di città.

Brugherio infatti veniva insignita del titolo di città proprio il 27 gennaio del 1967 dall’allora Presidente della Repubblica Giuseppe Saragat, e in questi 50 anni la città ha fatto grandissimi passi verso la coesione e la condivisione di ideali civici, in parte compiuti e in parte ancora da concretizzare, ma in ogni caso caratterizzati da una grande voglia di camminare insieme come comunità. Per l’occasione, sabato 4 febbraio alle ore 16.00 presso il Teatro San Giuseppe verrà riproposto, dopo l’importante successo dello scorso anno, lo spettacolo ‘Pane e coraggio’ interpretato dagli studenti della scuola media Kennedy.

La rappresentazione racconta gli ultimi 50 anni di Brugherio in un excursus storico che inizia dall’unione delle fazioni e dei comuni preesistenti alla città, passando poi per gli anni ’50 e ’60 in cui il brugherese incontra l’italiano proveniente dal sud Italia e comprende come l’unione possa fare la forza, per esempio nei luoghi di lavoro, e termina ai giorni nostri quando il migrante accolto non è più italiano ma cittadino del mondo.

Uno spunto teatrale di riflessione dunque, che racconta le difficoltà, le gioie e le speranze di persone e culture differenti, a volte in contrasto ma non per questo in antitesi con il concetto di comunità, e che soprattutto rappresentano la storia che ha portato Brugherio ad essere ciò che è ora.

Related Posts

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

« »