fake id california fake id online maker texas id best state for fake id fake id review illinois fake id fake id usa reddit fake id how to get a fake id how to get a fake id buy usa fake id buy fake id fake school id connecticut fake id cheap fake id best fake id fake id maker fake id god fake id website Fake id generator Fake id Fake id maker reddit fake id/ how to make fake id fake drivers license/ best fake id
cheap ray ban sunglasses outlet cheap oakley outlet sale cheap Ray Ban sunglasses online cheap Ray Ban sunglasses outlet uk Cheap Ray Bans Outlet cheap ray bans sale cheap ray ban glasses Ray ban sunglasses for cheap cheap ray ban sunglasses cheap ray ban glasses outlet cheap ray ban glasses cheap oakley sunglasses outlet Wholesale oakley sunglasses cheap oakley sunglasses online occhiali da sole ray ban clubmaster oakley Italia ray ban italia occhiali da sole ray ban outlet
biciclette

BUSSERO
STOP AL PARCHEGGIO SELVAGGIO DELLE BICICLETTE CON UN’ORDINANZA SPECIFICA

gen 22 • Cronaca, Home, Politica e AmministrativaNessun commento

Uomo avvisato mezzo salvato. Sembra proprio voler intendere questo l’amministrazione di Bussero con la decisione di affiggere per le vie della città una serie di manifesti, a partire da questo lunedí, per mettere la cittadinanza al corrente di una nuova ordinanza per fermare il parcheggio selvaggio delle biciclette che entrerà in vigore il giorno 30 gennaio.

Secondo questa ordinanza specifica della Polizia Locale, saranno “rimosse e sanzionate tutte le biciclette parcheggiate fuori dagli spazi predisposti” per favorire un maggiore decoro della città e, in particolare modo, dell’area adiacente alla fermata MM2, zona che fra l’altro, come tendono a precisare dal Comune, è stata recentemente risistemata con la creazione di nuove aree destinate appositamente al parcheggio delle biciclette e dei ciclomotori.

Le biciclette “colte sul fatto” verranno rimosse dalla postazione illecita e custodite in un deposito comunale. Per rientrarne in possesso bisognerà recarsi in Comune, dimostrare di esserne i proprietari e pagare una sanzione pecuniaria. Una decisione questa, presa a seguito di ripetute ammonizioni che non hanno mai trovato piena attuazione da parte dei cittadini.

Resta quindi solo poco più di una settimana ai ciclisti indiscreti per perdere questa brutta abitudine di legare il proprio mezzo ai pali dell’illuminazione pubblica o dei cartelli stradali, come spesso accade in paese.

Related Posts

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

« »