fake id california fake id online maker texas id best state for fake id fake id review illinois fake id fake id usa reddit fake id how to get a fake id how to get a fake id buy usa fake id buy fake id fake school id connecticut fake id cheap fake id best fake id fake id maker fake id god fake id website Fake id generator Fake id Fake id maker reddit fake id/ how to make fake id fake drivers license/ best fake id
cheap ray ban sunglasses outlet cheap oakley outlet sale cheap Ray Ban sunglasses online cheap Ray Ban sunglasses outlet uk Cheap Ray Bans Outlet cheap ray bans sale cheap ray ban glasses Ray ban sunglasses for cheap cheap ray ban sunglasses cheap ray ban glasses outlet cheap ray ban glasses cheap oakley sunglasses outlet Wholesale oakley sunglasses cheap oakley sunglasses online occhiali da sole ray ban clubmaster oakley Italia ray ban italia occhiali da sole ray ban outlet
image2

CERNUSCO SUL NAVIGLIO
L’ATTENZIONE AL CLIMA SI IMPARA ALL’I.C. MONTALCINI CON AL GORE

dic 3 • GIOVANI, Home, Politica e Amministrativa, SaluteNessun commento

Mai come in questi tempi il tema del cambiamento climatico sembra occupare un posto in primo piano nell’agenda politica di molti Paesi europei e non. Mentre gli Stati stringono accordi sul clima, c’è chi crede sia importante educare prima di tutto i cittadini al rispetto dell’ambiente e degli equilibri dell’ecosistema.

È questo l’obiettivo del progetto “Cambiamento climatico e le sue soluzioni”, un ciclo di incontri organizzato dall’Istituto Comprensivo “Montalcini” di Cernusco sul Naviglio e rivolto a tutti gli alunni di terza media. Gli incontri sono tenuti dalla Dottoressa Paola Fiore, fondatrice dello Studio di consulenza Eticambiente e membro dell’Associazione internazionale The Climate Reality Project, Associazione fondata nel 2007 dal Vice Presidente statunitense e Premio Nobel per la Pace Al Gore.

“Non è ancora un progetto, ma speriamo che lo diventi nel 2017 – spiega la Dott.ssa Paola Fiore – Le presentazioni sono state fatte in collaborazione con tre materie: tecnologia, geografia e inglese, e le docenti Elena Belluschi, di geografia, e Stefania Sgaramella, di tecnologia, sono state fin da subito entusiaste dell’idea, supportando questa iniziativa con il loro impegno e lavorando con me con grande spirito di collaborazione”.

Il progetto, difatti, si propone di spiegare ai più giovani, con il supporto di dati scientifici, cosa sia il cambiamento climatico e come sia possibile ridurre il suo impatto, adottando uno stile di vita più responsabile. La Dottoressa ha spiegato ai ragazzi come “a partire dalla metà dell’800 l’uomo ha riscaldato il pianeta in maniera innaturale con l’emissione crescente e continua di gas a affetto serra, e ha poi proseguito: “I dati Nasa dimostrano che le emissioni annue globali di gas a effetto serra rilasciate in atmosfera, equivalgono all’energia rilasciata dallo scoppio, per 365 giorni all’anno ogni anno, di 400.000 bombe atomiche cadute su Hiroshima durante la II Guerra Mondiale”.

 Il ciclo di incontri si concluderà il 6 dicembre e per l’occasione l’Auditorium di Via Don Milani ospiterà l’evento “24 hours of reality: The road forward watch school party“. Inoltre, ci sarà una diretta streaming con l’omonimo evento presieduto da Al Gore, che sarà visibile sul sito istituzionale dell’Associazione cliccando QUI oppure sul canale You Tube cliccando QUI , ed andrà in onda dalle 19.00 alle 20.00 (ore italiane).

 “L’Associazione The Climate Reality Project –ha concluso la Dottoressa- ha l’obiettivo di creare una rete di persone in tutto il mondo, informate sul problema, e combattere la diffusione di false notizie sul clima da parte delle lobby del carbone e del petrolio, che per forti interessi economici e politici vogliono ostacolare il passaggio dalle fonti fossili alle fonti rinnovabili. Un’economia basata al cento per cento sulle fonti rinnovabili invece, porterebbe nei prossimi decenni, a contenere il riscaldamento terrestre e l’aumento delle temperature entro valori ancora accettabili per la vita sul pianeta”.

Related Posts

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

« »