fake id california fake id online maker texas id best state for fake id fake id review illinois fake id fake id usa reddit fake id how to get a fake id how to get a fake id buy usa fake id buy fake id fake school id connecticut fake id cheap fake id best fake id fake id maker fake id god fake id website Fake id generator Fake id Fake id maker reddit fake id/ how to make fake id fake drivers license/ best fake id
cheap ray ban sunglasses outlet cheap oakley outlet sale cheap Ray Ban sunglasses online cheap Ray Ban sunglasses outlet uk Cheap Ray Bans Outlet cheap ray bans sale cheap ray ban glasses Ray ban sunglasses for cheap cheap ray ban sunglasses cheap ray ban glasses outlet cheap ray ban glasses cheap oakley sunglasses outlet Wholesale oakley sunglasses cheap oakley sunglasses online occhiali da sole ray ban clubmaster oakley Italia ray ban italia occhiali da sole ray ban outlet
codaKAOS

CARUGATE
ALTRO CHE COLDPLAY, IN CITTÀ LA CORSA AL BIGLIETTO È PER IL MUSICAL DEL GRUPPO KAOS

ott 12 • Arte, Cultura e Spettacolo, Cronaca, Eventi e Appuntamenti, HomeNessun commento

Gente fuori dai cancelli, persone in fila davanti alla biglietteria ancora chiusa, e già da un’ora prima. A Carugate la febbre musicale non sale per i Coldplay ma per il musical del Gruppo KAOS, che metterà in scena al Teatro Don Bosco ”Mamma Mia”, con esordio il 26 novembre e repliche il 27 novembre, il 3 e 4 dicembre. Risultato: code al botteghino e biglietti quasi in sold out (ma con posti disponibili ancora per le repliche) come nemmeno per Springsteen a San Siro, con oltre 650 biglietti venduti in poco più di un’ora.

Mi avevano detto che sarei dovuta venire prima, ma onestamente mai avrei pensato così tanto prima -ha detto Alessia Nava, attrice dello spettacolo anche lei in fila per comprare biglietti per amici e parenti- Meno male che mentre reciteremo ci saranno le luci puntate negli occhi e non vedrò tutta questa gente, così evito che mi venga l’ansia!”.

Il gruppo teatrale KAOS nasce in oratorio dopo anni di spettacoli e animazione. In tutto questo tempo sono state diverse le persone che hanno preso parte agli show messi a cartellone, e tra loro c’è sicuramente Simona Santamaria, regista di gran parte dei musical portati sul palco: “Il progetto di realizzazione di un musical, nel gruppo KAOS parte sempre dalla voglia di stare insieme, collaborare, e lavorare fianco a fianco mettendo in campo energie e sensibilità diverse -ha detto Simona- Partendo da questa premessa, il titolo che si sceglie di mettere in scena, diventa quasi un di più”. 

Per questo “Mamma Mia che KAOS”, che riprende l’omonimo film di enorme successo interpretato da Meryl Streep con le musiche degli ABBA, prevede la recitazione, ma soprattutto l’accompagnamento musicale dal vivo con la presenza di un numeroso coro. In totale si parla di 71 persone in scena tra ballerini ed attori, accompagnati da 7 musicisti e 17 cantanti, cui si sommano almeno 40 persone dello staff. Queste sono le traduzioni in cifre del grande spettacolo musicale che ha portato i carugatesi in fila per accaparrarsi un biglietto.

Vittoria Tresoldi è stata la prima ad aggiudicarsi il ticket, presentandosi alle 14.50 per poi acquistare 13 biglietti alle 16.10: “Ho visto il Flash Mob legato al Musical -ha spiegato la donna- e mi è piaciuto tantissimo. Non vedo l’ora di vedere lo spettacolo”. Dopo di lei si è formata una coda che dall’ingresso del Teatro Don Bosco raggiungeva la strada, con persone di tutte le età in fila per un posto. E di tutte le età è anche il cast dello spettacolo: “Essere riusciti a creare un gruppo con ragazzi e ragazze dai 16 anni in su e persone adulte sino ai 60 anni è già stata una gran cosa -ha proseguito la regista Simona Santamaria- Tutti insieme per al realizzazione di un progetto comune che è già di per sé il vero successo, forse il successo più grande che andrà ben oltre la fine delle repliche. La sfida è già vinta !”. 

Come Alessia non sentiva la pressione di così tante persone in attesa del debutto, anche Debora Gagliano, che darà voce a Sophie, la protagonista, sfrutta il lato positivo di così tanta attesa da parte della città: “Mi aspettavo molta gente ma non mi sarei mai aspettata una corsa al biglietto così e un afflusso enorme da subito -ha spiegato- Questo non fa che mettermi sempre più adrenalina e darmi la carica per metterci ancora più impegno. Tutto il gruppo KAOS non vede l’ora a questo punto di ripagare un pubblico così tanto numeroso”. 

Non resta che correre ad aggiudicarsi un biglietto per una delle repliche, per le quali i posti ci sono ancora ! Tutte le info per i biglietti sono disponibili sul sito del Teatro Don Bosco (qui).

Related Posts

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

« »